Cultura

Come funziona il gioco del lotto?

Il gioco del lotto è regolato da normative fissate dal Ministero delle Finanze. Il mercoledì e il sabato si ha un’estrazione pubblica di cinque numeri in 10 città italiane. Le sfere che...

Il gioco del lotto è regolato da normative fissate dal Ministero delle Finanze. Il mercoledì e il sabato si ha un’estrazione pubblica di cinque numeri in 10 città italiane. Le sfere che contengono i numeri sono racchiuse in un’urna. Prima si controlla che le 90 sfere contengano tutti i numeri dall’1 al 90, quindi un addetto agita l’urna, un bambino estrae una sfera per volta, che viene aperta, e il numero viene letto e mostrato al pubblico dai membri di una commissione del Ministero delle Finanze che ha anche il compito di verificare la correttezza dei passaggi.
L'unico a vincere sempre. Il bambino è scelto in una rosa di volontari, maschi e femmine, compresi tra i 6 e i 12 anni, e riceve un buono di 25 euro da spendere in giocattoli più 75 euro di rimborso-spese per l’accompagnatore. La parte telematica delle operazioni (diffusione dei risultati, amministrazione delle 10 mila ricevitorie) è gestita dalla Lottomatica, una società concessionaria dello Stato.
I pagamenti delle vincite sono fatti dalle ricevitorie (fino a 2300 euro), o tramite banche e uffici postali. I proventi del gioco, al netto dei pagamenti e delle spese di gestione, vanno ai Ministeri delle Finanze e dei Beni Culturali.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us