Curiosità

Come farsi strada tra la folla verso la metro all’ora di punta?

Poter salire sulla carrozza della metro tra tante persone è un problema? La scienza della folla suggerisce un mix di tattica e strategia.

Farsi strada verso la metropolitana all'ora di punta? Un misto di tattica e strategia. Se non ve ne eravate accorti da soli durante i quotidiani assalti alla carrozza, ora ve lo dice anche uno studio firmato da un gruppo di ricercatori inglesi, spagnoli e francesi, guidati da Thibault Bonnemain dell'Università della Northumbria a Newcastle (Uk).

Intrusi nella folla. Gli autori non erano soddisfatti dei modelli usati più spesso per simulare il comportamento delle folle e il traffico pedonale, che considerano ogni individuo come un granello che interagisce solo con i vicini più prossimi, al massimo preoccupandosi di evitare collisioni. In particolare, si sono accorti che quei modelli non riescono a prevedere ciò che accade in una folla quando c'è un "intruso", come un individuo che attraversa a passo sostenuto una piazza affollata, o la gente in una manifestazione che si sposta per far passare un'ambulanza.

Siccome quei modelli possono servire a progettare spazi pubblici e vie di fuga, è importante migliorarli. Gli autori, hanno dunque aggiunto agli strumenti della fisica quelli della teoria dei giochi. E hanno costruito simulazioni in cui gli individui avevano la capacità di anticipare le mosse di altri e di spostarsi di conseguenza. Il modello riesce a prevedere quello che si osserva di solito in una folla attraversata da un "intruso", con la creazione di due "bolle" meno dense, una che lo precede e una che lo segue.

In carrozza! Oppure fenomeni ben noti ai passeggeri delle metropolitane di tutto il mondo, ma che i modelli precedenti non riuscivano a riprodurre, come la tendenza della folla in attesa a concentrarsi davanti alle porte delle carrozze, e la presenza di passeggeri che rinunciano a salire su una carrozza troppo piena e si appostano nella zona delle porte, pronti per la successiva.

Trovi tante altre curiosità nello Speciale Domande&Risposte di Focus in edicola!

26 novembre 2022 Nicola Nosengo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us