Curiosità

Christina Aguilera sbaglia l’inno e Twitter protesta

Chirstina Aguilera sbaglia una strofa dell'innno nazionale americano.

Christina Aguilera ha sbagliato una strofa dell’inno nazionale durante l’apertura del Superbowl, in diretta TV e davanti a milioni di americani, che hanno fatto esplodere la Rete con Tweet di protesta.

“La cantante ha inventato una strofa durante la diretta televisiva del Superbowl”

Figuraccia in diretta – L’inno nazionale è parte integrante della cultura nazionale americana. Come la bandiera a stelle e strisce è un elemento onnipresente: viene cantato prima di qualsiasi avvenimento sportivo, dal più piccolo campetto di provincia, al più grande evento nazionale. E, per il ricco e seguitissimo Superbowl del Football americano, che viene trasmesso in diretta e vanta decine di milioni di spettatori, il compito spetta a cantanti e voci famose.

Non solo Chirstina – La Aguilera è protagonista, suo malgrado, del secondo episodio tragicomico durante l'inno: già Janet Jackson si offri all’ironia e all’ira dell’opinione pubblica americana per aver involontariamente mostrato il suo seno, nudo. L’errore di Chirstina, che ha cercato di scusarsi successivamente con un comunicato all’Associated Press, è dovuto all’emozione del momento: la cantante ha combinato due strofe diverse, perché non ricordava l’esatto testo della canzone. Anche se lei stessa afferma di cantare l’inno nazionale da quando aveva 7 anni.

Twitter in rivolta – Dopo l’increscioso episodio davanti agli occhi di milioni di americani, si è scatenata la Rete: milioni di cittadini indignati hanno acceso il Computer e hanno letteralmente fatto impazzire il “twitterspace” tempestando di messaggi istantanei e commenti acidi la stecca da parte della cantante.

Le 13 concept cars più incredibili del mondo. Guarda la gallery!

7 febbraio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us