Curiosità

Che cos’è la “quinta colonna”?

L'espressione (in castigliano) "quinta colonna" fu coniata dal franchista Emilio Mola per indicare un'organizzazione militare clandestina che favorisce un'invasione nemica.

Il significato originario si riferisce a un'organizzazione militare che opera in clandestinità in una nazione o in una città, favorendo il nemico.

Da dove arriva? A usare l'espressione in castigliano per primo sarebbe stato, nella Spagna della guerra civile (1936-39), il generale franchista Emilio Mola, in quegli anni a capo dell'Armata del Nord. Durante una conferenza stampa con i giornalisti stranieri, quando gli fu chiesto quale delle quattro colonne militari che componevano la sua armata avrebbe conquistato Madrid, Mola avrebbe risposto: "la quinta", riferendosi ai gruppi filomonarchici e franchisti che operavano in clandestinità nella capitale, ancora in mano ai repubblicani.

Espressione gergale. L'espressione ebbe presto fortuna nel lessico giornalistico ed entrò poi in tutte le lingue europee, con il significato più generico di "nemico interno". Ispirò anche titoli di opere letterarie che la imposero nel gergo popolare. Prima fra tutte La quinta colonna di Ernest Hemingway, una raccolta di racconti ambientati proprio durante il conflitto spagnolo, uscita nel 1938. E il film Il nemico ci ascolta del 1943 con Stanlio e Ollio.

20 giugno 2024 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us