Che cos'è Focus Academy

logo_focus_academy
Foto Paragrafo

Più mestieri e più specializzati: l'accelerazione impressa dall'informatizzazione al cambiamento del sistema economico e produttivo in tutti i settori dell'economia mondiale ha cambiato anche il volto del mercato del lavoro. E ha scompaginato i piani di studio delle scuole superiori, delle università e delle scuole professionali. Quasi sempre incapaci di rispondere all'esigenze, mutevolissime, dell'economia.
In Italia, in particolare, la distanza tra il mondo della formazione e quello del lavoro, tradizionalmente molto grande, si è negli ultimi dieci anni ulteriormente accentuata. L'esigenza dei giovani, non solo diplomati ma anche e soprattutto laureati, come pure l'esigenza di chi è già inserito nel mondo del lavoro ma subisce o condivide fasi di cambiamento, è quella di trovare una formazione concreta, funzionale all'attività che si svolge o si vuol svolgere: uno strumento operativo vero da acquisire per impiegarlo, fin dal mattino dopo, in ufficio o in azienda.
E' per tutte queste ragioni che la nostra rivista ha accettato di legare il suo nome a quello di un istituto di formazione di nuova generazione, una “Focus Academy” - si chiamerà così – che nasce dalla collaborazione tra la nostra casa editrice e un gruppo di professionisti della formazione, che ha a sua volta costituito una squadra di docenti e formatori di forte specializzazione.
Obiettivo condiviso, quello di tradurre in didattica per le professioni - rivolta sia a giovani diplomati e laureati che, a seconda dei corsi, a professionisti già attivi – quella che è da sempre la “cifra identitaria” dell'informazione di Focus: la chiarezza, l'affidabilità, la completezza. E la focalizzazione, naturalmente: tanto più perchè Focus Academy non nasce con la pretesa pericolosa della “tuttologia” ma ha scelto solo quattro grandi materie d'intervento, valutandole come le più promettenti per chi abbia bisogno di completare o arricchire la propria formazione scolastica e universitaria, allo scopo di trovare un'occupazione di qualità, e trovarla al più presto, o per chi, già occupato, debba o voglia riconvertire e integrare le proprie competenze per cavalcare l'innovazione e il cambiamento e non esserne travolto. Le quattro aree di cui, dal prossimo settembre, si occuperà Focus Academy nelle sue aule di Roma saranno: 

- Energie rinnovabili

- Informatica e multimedia

- Inglese professionale

- Comunicazione e marketing

I corsi saranno accomunati da alcune caratteristiche peculiari, funzionali all'attuazione della “mission” della nostra iniziativa: chi frequenterà Focus Academy dovrà uscirne decisamente più vicino al conseguimento dell'occupazione cui ambisce di quando vi era entrato. Quindi tutto i contenuti dei corsi saranno orientati all'obiettivo di fornire le informazioni (e la formazione) necessaria a trovare un lavoro o migliorare quello che si ha. Il resto – le curiosità, l'accrescimento culturale generale, l'apertura mentale – potranno essere altrettanti, graditi effetti collaterali, ma il risultato dovrà essere quello: il lavoro.
A questo risultato saranno finalizzati anche alcuni elementi organizzativi cruciali dei corsi.
1. Selezione, perché non si può ammettere chiunque alla frequenza di corsi collettivi, per non creare asimmetrie di apprendimento tra chi più sa e sa apprendere e chi, partendo arretrato, o finisce tagliato fuori dal maggior ritmo formativo della squadra o finisce con l'esercitare un effetto frenante sulla squadra stessa.
2. Numero chiuso, perché una classe di dodici, quindici allievi permette ai docenti un'interazione più intensa e dialettica con ciascuno.
3. Tipologia dei docenti: professionisti attivi dei settori di competenza, e non docenti teorici.
4. Partnership con le imprese: i corsi di Focus Academy, infine, nasceranno sempre anche grazie ad una stretta collaborazione con primarie imprese dei vari settori, che accoglieranno i corsisti come “stager” presso le proprie strutture.

07 Luglio 2010

Codice Sconto

Come vengono girate

 

le scene di SESSO 
 

dei FILM?