Curiosità

C'è aria di cocaina. A Roma, ma non solo

Non gli basterà una boccata d'aria per "farsi una pista", ma di certo i romani un po' di polvere bianca la respirano tutti i giorni. Da un recente studio emerge infatti che l'aria della capitale è inquinata da piccole concentrazioni di cocaina. A scoprirlo, i ricercatori dell'Istituto sull'Inquinamento Atmosferico (Iia) del Cnr di Roma, che hanno analizzato le sostanze contenute nelle polveri sottili - ormai note a tutti con la sigla PM10 - presenti nell'atmosfera di tre città: Roma, Taranto e Algeri.
Ciò che è emerso ha sorpreso i ricercatori stessi: l'aria che si respira all'ombra del Cupolone contiene cocaina e altre sostanze tossiche tra cui il cannabinolo, principale componente della marijuana e dell'hashish.
L'aria dello studente. Dopo la scoperta dell'Istituto Mario Negri di Milano, che un paio di anni fa aveva individuato una concentrazione pari a quattro chili di cocaina al giorno lungo il percorso del Po, ora è la volta dell'aria. La cocaina sembra essere presente soprattutto in alcune zone della città, come i parchi ma anche - a quanto pare - l'università: «Le concentrazioni più elevate», afferma Angelo Cecinato, coordinatore della ricerca, «sono state riscontrate nell'area dell'Università La Sapienza. Tuttavia, il limitato numero di misure eseguite non ci permette di affermare con certezza che l'ateneo sia un luogo di elevato consumo di droga».

4 giugno 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us