Correva l'anno 1992: l’anno di Basic Instinct e dell'Ultimo dei Moicani, ma anche delle stragi di Capaci e di via D'Amelio. Veniva firmato il Trattato di Maastricht, si svolgeva il Summit della Terra a Rio de Janeiro e Bill Clinton diventava presidente. Per viaggiare in Europa si cambiava moneta e si usavano ancora gettoni e schede usa e getta per telefonare. Intanto nasceva Focus, e sono passati vent'anni. Vi abbiamo chiesto di mandarci le foto che meglio rappresentano il 1992 e di raccontarci le vostre storie. Eccole raccolte in questa fotogallery, mentre le più belle sono state pubblicate sul numero 240 di Focus: e con "il numero dei vent'anni" trovate in edicola anche una speciale riedizione di Focus 1. Grazie a tutti per aver voluto festeggiare con la redazione!

Per vedere tutte le foto e mandarcene altre, visitate il gruppo "1992" su iFocus.
21 settembre 2012 Sara Zapponi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us