Curiosità

Beyoncé licenzia il padre: è un manager arraffone

Il padre è accusato di appropriazione indebita.

Le colpe dei padri ricadono sui figli? Beyoncé ha licenziato il manager che la segue fin dagli esordi con le Destiny’s Child: suo papà Matthew Knowles, che ha intascato dei soldi a sua insaputa.

“La figlia ha cercato conferme alle accuse di appropazione indebita e l’ha messo alla porta”

Riassunto della vicenda - Il padre manager ha subito negato di essere stato licenziato dalla figlia cantante perché sorpreso a rubare, anche se da alcuni documenti in possesso dei media e dei blog scandalistici americani, risulta il contrario. A quanto pare la cantante afroamericana ha licenziato il padre dal ruolo di manager alla fine dello scorso marzo, dopo che la società promotrice del suo ultimo tour di concerti, la Live Nation Entertainment, ha accusato il papà di Beyonce di aver utilizzato indebitamente dei fondi dell’artista.

Affari e avvocati - La bella Beyonce ha ordinato ai propri legali e contabili di operare una profonda revisione dei conti del tour, che hanno confermato l’appropiazione indebita e il conseguente licenziamento in tronco. Il padre di Beyonce ha affermato di aver intenzione di agire per vie legali contro l’organizzazione di Live Nation, rea di averlo accusato ingiustamente al fine di gestire in autonomia il business della figlia cantante. (pp)

Niccolò Fantini

12 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us