Curiosità

Beyoncé licenzia il padre: è un manager arraffone

Il padre è accusato di appropriazione indebita.

Le colpe dei padri ricadono sui figli? Beyoncé ha licenziato il manager che la segue fin dagli esordi con le Destiny’s Child: suo papà Matthew Knowles, che ha intascato dei soldi a sua insaputa.

“La figlia ha cercato conferme alle accuse di appropazione indebita e l’ha messo alla porta”

Riassunto della vicenda - Il padre manager ha subito negato di essere stato licenziato dalla figlia cantante perché sorpreso a rubare, anche se da alcuni documenti in possesso dei media e dei blog scandalistici americani, risulta il contrario. A quanto pare la cantante afroamericana ha licenziato il padre dal ruolo di manager alla fine dello scorso marzo, dopo che la società promotrice del suo ultimo tour di concerti, la Live Nation Entertainment, ha accusato il papà di Beyonce di aver utilizzato indebitamente dei fondi dell’artista.

Affari e avvocati - La bella Beyonce ha ordinato ai propri legali e contabili di operare una profonda revisione dei conti del tour, che hanno confermato l’appropiazione indebita e il conseguente licenziamento in tronco. Il padre di Beyonce ha affermato di aver intenzione di agire per vie legali contro l’organizzazione di Live Nation, rea di averlo accusato ingiustamente al fine di gestire in autonomia il business della figlia cantante. (pp)

Niccolò Fantini

12 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us