Benedizione al cocco

rtxzv6m
|© REUTERS/Navesh Chitrakar
Ha dell'incredibile, ma non a tutti spaventa l'idea di ricevere una noce di cocco in testa. Anzi, in Nepal è un evento molto beneaugurante se accade durante la festa di Rato Machhendranath, il dio della pioggia e protettore del raccolto sia per gli induisti che per i buddisti.
Nella foto, Chakala Dangol tiene in mano il cocco che lancierà sui devoti dall'alto del carro appositamente costruito, durante il festival di Lalitpur, in Nepal, iniziato lo scorso 21 maggio.
Secondo la credenza, chi riceve la noce di cocco scagliata dalla cima del carro e la restituisce rilanciandola sul carro sarà benedetto con la nascita di un figlio.
La festa, una delle più importanti e lunghe del paese, si celebra appena prima della stagione dei monsoni per augurarsi piogge abbondanti quando il riso verrà raccolto e dura un intero mese durante il quale il carro (rath in Nepali) con un grande palo in legno viene trasportato di villaggio in villaggio per onorare Rato Machhendranath.

Tante altre foto e curiosità sulle religioni del mondo.

La storia delle religioni: scoprila con la nostra mappa interattiva.
27 Maggio 2013 | Rebecca Mantovani