Alla scoperta della street art con Google

Grazie a big G ora possiamo vedere online i piccoli e grandi capolavori artistici che abbelliscono palazzi, muri, stazioni della metro e strade in tutto il mondo. Perché la cultura contemporanea passa anche per i graffiti. 

lisbonaromabuenosairespantincittadelmessicodallaslondratorinosaragozzanewyorkApprofondimenti
lisbona

(In foto: BLU - Av. Fontes Pereira de Melo, Lisbona). Alcuni giorni fa Google ha pubblicato una collezione di immagini di street art da tutto il mondo, visibili attraverso Google Maps. Le immagini fanno parte del Google Art Project.

Si tratta di una serie di foto alle opere d'arte che fanno capolino su palazzi, muri di periferia, stazioni della metro e vecchi edifici abbandonati. Tra loro si trovano dei veri e propri capolavori, come le opere dell'artista italiano Blu. Da New York a Roma, da Buenos Aires a Parigi, quella proposta da Google è la più grande collezione di arte urbana mai vista online, accompagnata dalle biografie degli stessi artisti. In questa gallery pubblichiamo 10 esempi, ma il catalogo è davvero ampio: contiene più di 5000 opere. Vedere per credere. 

roma

AGOSTINO IACURCI - Fish'n'kids - Roma (2011)

buenosaires

MARTIN RON - Murales - Buenos Aires (2013)

pantin

GRAFFITI GENERAL - Magazzini Generali di Pantin, Francia (1993)

cittadelmessico

FUTURA - All city paintings - Città del Messico (2013)

dallas

FAILE - Where Wild Won't Break - Dallas (2013)

londra

KID ACNE - Village Undergroun Wall - Londra (2013)

torino

A.C.C + DLP + Mauro149 - We are the zoo - Torino (2012)

saragozza

El Niño de las Pinturas - Gardens - Saragozza, Spagna (2014)

newyork

MARTIN WONG - Sharp Paints a Picture - Museum of the City of New York (1997)

(In foto: BLU - Av. Fontes Pereira de Melo, Lisbona). Alcuni giorni fa Google ha pubblicato una collezione di immagini di street art da tutto il mondo, visibili attraverso Google Maps. Le immagini fanno parte del Google Art Project.

Si tratta di una serie di foto alle opere d'arte che fanno capolino su palazzi, muri di periferia, stazioni della metro e vecchi edifici abbandonati. Tra loro si trovano dei veri e propri capolavori, come le opere dell'artista italiano Blu. Da New York a Roma, da Buenos Aires a Parigi, quella proposta da Google è la più grande collezione di arte urbana mai vista online, accompagnata dalle biografie degli stessi artisti. In questa gallery pubblichiamo 10 esempi, ma il catalogo è davvero ampio: contiene più di 5000 opere. Vedere per credere.