Curiosità

A che serve la Banca Mondiale?

La Banca Mondiale è un’istituzione internazionale di sviluppo fondata nel 1944 per promuovere la crescita economica e ridurre la povertà. Oggi ne fanno parte 181 Paesi. Tra le sue funzioni c’è...

La Banca Mondiale è un’istituzione internazionale di sviluppo fondata nel 1944 per promuovere la crescita economica e ridurre la povertà. Oggi ne fanno parte 181 Paesi. Tra le sue funzioni c’è quella di gestire il prestito di danaro ai Paesi, in genere appartenenti al sud del mondo, e pianificare il saldo del debito. La Banca Mondiale però non si limita a questo. Ritenendo che lo sviluppo sia un processo a lungo termine, che richiede anche una graduale trasformazione della società, l’istituzione tenta di favorire la stabilità dell’economia, la costruzione di infrastrutture come strade e porti e l’avvio di profonde riforme sociali.
Com'è organizzata. Per questo la Banca Mondiale è costituita da cinque organizzazioni: Ibrd (si occupa dei prestiti a nazioni sviluppate e a quelle povere ma in grado di rimborsarli), Ida (concede prestiti a tasso zero e a lungo termine ai Paesi più poveri), Ifc (promuove investimenti di società private nei Paesi in via di sviluppo e fornisce consulenze a governi e imprese), Miga (dà garanzie agli investitori per eventuali perdite non dovute a ragioni commerciali), Icsid (si occupa di mediare e dirimere dispute tra investitori stranieri e governi). Il prestito medio annuale garantito dalla Banca Mondiale è di circa 30 miliardi di dollari.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

ll ritratto, le scoperte, il viaggio sul brigantino Beagle di Charles Darwin, il grande naturalista che riscrisse le leggi della vita e sfidò il pensiero scientifico e religioso del suo tempo. E ancora: la mappa delle isole linguistiche in Italia, per capire dove e perché si parla cimbro, occitano, grecanico o albanese; niente abiti preziosi, gioielli e feste: quando l'ostentazione del lusso era vietata; ritorno a Tientsin, un angolo di Cina “made in Italy”.

ABBONATI A 29,90€

La scienza sta già studiando il futuro di chi abiterà il nostro Pianeta. Le basi lunari e marziane saranno il primo step per poi puntare a viaggi verso stelle così lontane da richiedere equipaggi che forse trascorreranno tutta la vita in astronavi-città. Inoltre: quanto conta il sesso nella vita di coppia; i metodi più efficaci per memorizzare e ricordare; perché dopo il covid l'olfatto e il gusto restano danneggiati. E come sempre l'inserto speciale Focus Domande&Risposte ricco di curiosi quesiti ai quali rispondono studi scientifici.

ABBONATI A 29,90€
Follow us