Latte propiziatorio

get_120308628_web
Una donna versa del latte su un cobra durante la festività induista di Nag Panchami.
Questo cobra probabilmente non apprezzerà la doccia a base di latte a cui l'hanno sottoposto, ma nella religione induista questo rito fa parte di una festività organizzata in suo onore. Durante il Nag Panchami, che cade ogni anno tra luglio e agosto, i serpenti sono venerati con modalità che vanno dall'offerta di preghiere alle loro statue, alle libagioni di cibo - solitamente miele e latte - fatte nei campi frequentati dai rettili o direttamente sulla loro pelle, come in questo caso. Il rituale ha una base religiosa (celebra la vittoria del divino Krishna contro Kaliya, il dio serpente) ma è anche un modo per esorcizzare il timore di questi animali, che nei mesi estivi, a causa delle frequenti piogge, escono dalle loro tane e si rifugiano, talvolta, nelle abitazioni.
Le foto dei più incredibili rituali religiosi
Una gallery per chi ha sangue freddo
29 Agosto 2011 | Elisabetta Intini