Nonno coraggioso

Se fosse il vero Babbo Natale si potrebbe pensare si stia allenando per balzare giù dalla slitta e calarsi nei camini. Ma questa volta a fare bungee jumping sopra al fiume Yenisei, a...

reu_rtr28dcf_web
Un uomo travestito da Nonno Gelo fa bungee jumping sopra al fiume Yenisei, a Krasnoyarsk (Siberia),
Se fosse il vero Babbo Natale si potrebbe pensare si stia allenando per balzare giù dalla slitta e calarsi nei camini. Ma questa volta a fare bungee jumping sopra al fiume Yenisei, a Krasnoyarsk (in Siberia), è un personaggio travestito da Nonno Gelo (Ded Moroz), l'equivalente russo di Santa Claus. Il vecchietto, dalla lunga barba bianca come il suo collega, non viaggia su una slitta trainata dalle renne ma su una troika, la slitta russa trainata da tre cavalli. Per le sue "consegne" si fa aiutare dalla nipote Sneguro?ka, la "Fanciulla di neve" e anziché lanciarsi in spericolate incursioni notturne nelle case consegna i regali direttamente porta a porta. Questa figura è legata all'arrivo del grande freddo invernale, e originariamente corrispondeva a un demone non sempre buono, capace di congelare le persone.
Aiuta Babbo Natale e il suo parente imbranato a consegnare i regali! (gioca)
Sai perché le renne sono associate a Babbo Natale?

[E. I.]
24 Dicembre 2010 | Elisabetta Intini