Focus

20 meravigliose città da scoprire (fuori dall'Europa)

Viaggiare per piacere fa bene perché se sei felice sta meglio anche il tuo cervello: leggi su Focus 262 di agosto come funziona e scegli qui la tua prossima felicità.

Iniziamo il nostro viaggio virtuale con uno dei più spettacolari skyline del mondo: quello di Hong Kong, in Cina. Metropoli fatta di splendide architetture moderne dove si fondono la cultura inglese e quella cinese.

Patrimonio dell'Unesco dal 1979, Antigua è al centro del Guatemala (America centrale). È famosa per l'architettura barocca ispano-americana e per le antiche chiese in rovina.

Nella valle di Bagan, nella regione di Myanmar, in Birmania (Asia sud-orientale), tra l'XI e il XII secolo sono stati costruiti più di 13.000 tra templi, pagode e altre strutture religiose.

Bangkok, la capitale della Thailandia (sud-est asiatico), è situata lungo il fiume Chao Phraya. Ci sono moltissimi templi e palazzi di grande valore storico-artistico.

Tra la grande varietà di luoghi da vedere a Nuova Delhi, capitale dell'India, c'è il Rashtrapati Bhavan, il più grande palazzo presidenziale del mondo.

A Buenos Aires, la capitale dell'Argentina (Sud America) e del tango, ci sono quartieri storici come La Boca, con le case colorate.

Nella parte antica di Cartagena de Indias, in Colombia (Sud America), circondata dalle mura ("las murallas"), vi è una splendida architettura coloniale, con conventi, monasteri, nobili dimore, piazze.

Il Creek è l'insenatura marina naturale che attraversa il centro di Dubai (Emirati Arabi). Per ammirare lo skyline della città, basta attraversarlo e prendere un taxi acquatico molto economico ("abra").

Un colorato bucato steso nel centro della città. Anche questo è L'Avana, a Cuba, la più grande città dei Caraibi. Dove si può bere un mojito nello stesso bar di Hemingway.

Le piramidi di Giza, la Sfinge, il Museo Egiziano, l'antica moschea all'interno della cittadella, il mercato ("suk"). Siamo a Il Cairo, la capitale dell'Egitto.

Gerusalemme, la Città Santa per eccellenza: dal Muro del Pianto alla Spianata delle Moschee. Un viaggio nei luoghi simbolo della cristianità.

A Kyoto, capitale del Giappone dal 794 al 1854, ci sono meravigliosi giardini zen, templi (buddisti) e santuari (scintoisti). E poi si può assistere alle danze delle geisha, durante i festival annuali.

Nel centro di Pechino, la capitale cinese, c'è la Città Proibita. Che fu il palazzo imperiale delle dinastie Ming e Qing.

A Marrakech, in Marocco, c'è la Medina (in arabo città). È la zona più antica, coi suoi vicoli e sentieri stretti dove i magrebini fanno affari.

New York è, soprattutto, Manhattan: l'isola più famosa del mondo con i suoi quartieri diversi, i suoi parchi e i suoi musei.

Petra, tra le Sette Meraviglie del Mondo, detta la Città Rosa del Medioriente per il colore della pietra su cui è scolpita, è il famoso sito archeologico a Sud di Amman, la capitale della Giordania.

Singapore, sull'estrema punta meridionale della penisola malese (Asia). Unica anche per lo spettacolo delle luci dei suoi grattacieli. E per il gran numero di casinò nella zona di Marina Bay.

Il teatro dell'opera di Sydney, realizzato nel XX secolo, è l'emblema della città più antica e popolosa dell'Australia.

La meravigliosa veduta aerea di Rio de Janeiro, in Brasile, con le spiagge di Copacabana e Ipanema.

Su Città del Capo, nella punta meridionale dell'Africa, sovrasta la spettacolare Table Mountain, la montagna piatta lunga circa tre chilometri.

Iniziamo il nostro viaggio virtuale con uno dei più spettacolari skyline del mondo: quello di Hong Kong, in Cina. Metropoli fatta di splendide architetture moderne dove si fondono la cultura inglese e quella cinese.