10 foto vintage molto curiose che puoi trovare su Flickr

Operazioni chirurgiche, guerra, primi nudi erotici, cimiteri e scherzi macabri. Diversi archivi nazionali hanno deciso di scansionare molte foto dei propri archivi e caricarle sul social network fotografico, per metterle a disposizione di un bacino di utenti potenzialmente globale. Flickr così si è trasformato in un serbatoio di memorie altrimenti dimenticate, e ora invece alla portata di tutti. Abbiamo spulciato le sue pagine ed ecco alcune immagini insolite scattate a cavalo fra l'Ottocento e i primi del Novecento. Giusto per farvi venire voglia di fare la vostra selezione personale.

scheletrouomo-a-letto-isteriauomo-isteriaurlo-istericouomonudomorto-tedescooperazione-cccseparazione-gemelledopo-operazionecimiteroApprofondimenti
scheletro

Andate su Flickr e nel motore di ricerca interno impostare i filtri “Nessuna limitazione di copyright nota" e “bianco/nero”. Emergono così decine di foto d’epoca di dominio pubblico, scattate dalla seconda metà dell’Ottocento ai primi decenni del Novecento. Fondazioni, biblioteche, archivi nazionali hanno deciso di scansionarle e caricarle sul sito, per metterle a disposizione di un bacino di utenti potenzialmente globale. Flickr si trasforma in questo modo in un serbatoio di memorie altrimenti dimenticate, e ora invece alla portata di tutti.

Scheletri in posa. Dalla collezione del Powerhouse Museum di Ultimo, Australia, proviene lo scatto buffo e sinistro di uno scheletro seduto su una sedia di legno. La fotografia risale ai primi del ‘900.
Leggi anche Body Worlds: i cadaveri plastificati.

uomo-a-letto-isteria

Ricordi inquietanti. Oltre alle testimonianze di viaggi in Oriente, scene di vita rurale e ricordi di guerra, molte delle fotografie che abbiamo scovato ritraggono pazienti di manicomi e sanatori. Queste immagini fanno parte della collezione di Eugène Trutat (1840-1910), uno dei primissimi fotografi francesi e fondatore del Muséum de Toulouse. Trutat scattò più di 15mila foto e la biblioteca di Tolosa ha deciso di caricarne su Flickr cinquemila.
Nell’immagine, un paziente durante un attacco isterico, fotografato probabilmente da Albert Londe in un momento imprecisato fra il 1859 e il 1910.

uomo-isteria

Manicomi e isteria. Verso la fine dell’Ottocento, in Europa i ricoveri per isteria erano piuttosto frequenti. Fu a partire da questi casi clinici che Freud avviò i suoi studi sulla psicoanalisi. Gli attacchi isterici comprendevano reazioni nevrotiche eccessive, momenti allucinatori, movimenti epilettici e, talvolta, perdita di coscienza. Nella foto, sempre attribuita a Londe, eccone un esempio.

urlo-isterico

L’urlo isterico. Questa immagine impressionante risalente alla seconda metà dell’Ottocento, ritrae una paziente in preda a un attacco isterico. Foto come questa venivano utilizzate in ambiente medico a scopo didattico per documentare gli sviluppi della malattia.

uomonudo

Fotografia ed erotismo. Non solo casi psichiatrici, ma anche i primi esempi di fotografia erotica. Questo nudo, scattato da Eugène Trutat nel 1859, immortala uno studente a casa di Compango, un amico, durante un incontro estivo. Sul tavolino a destra ci sono in bella vista libri impilati e una bottiglia di vino.

morto-tedesco

Morti in guerra. Non mancano le foto che testimoniano gli orrori della guerra. Questa, appartenente all’agenzia fotografica francese Meurisse, ritrae il cadavere di un soldato tedesco abbandonato nella campagna tra Villeroy e Neufmoutiers nel 1914, durante la Prima guerra mondiale.

operazione-ccc

Chirurgia da campo. Nella foto viene ritratto un intervento chirurgico effettuato da due medici all’interno dell’infermeria del Civilian Conservation Corps. Il CCC era un programma di assistenza al lavoro ideato dall’amministrazione americana di Franklin Delano Roosevelt, che si occupava di trovare un impiego (professioni manuali e non qualificate) ai giovani americani disoccupati durante il New Deal.

separazione-gemelle

Gemelle siamesi. La foto testimonia l'intervento di divisione di Radica e Doodica, due gemelle siamesi di origine indiana, effettuato dal Dr. Eugene-Louis Doyen nel 1902.

dopo-operazione

Post operazione Dopo l'intervento chirurgico, ecco le due gemelle indiane nel letto dell’ospedale. La foto fa parte della George Grantham Bain Collection (Library of Congress).

cimitero

Croci e cimiteri. Risalente al 1865 circa, lo scatto immortala un giovane irlandese in visita al cimitero di fronte alla famosa croce di Muiredach, eretta intorno al IX-X secolo. Si tratta di uno degli esemplari di croci celtiche più antichi e famosi dell’Irlanda, situato nel sito di Monasterboice nella Contea di Louth.

Andate su Flickr e nel motore di ricerca interno impostare i filtri “Nessuna limitazione di copyright nota" e “bianco/nero”. Emergono così decine di foto d’epoca di dominio pubblico, scattate dalla seconda metà dell’Ottocento ai primi decenni del Novecento. Fondazioni, biblioteche, archivi nazionali hanno deciso di scansionarle e caricarle sul sito, per metterle a disposizione di un bacino di utenti potenzialmente globale. Flickr si trasforma in questo modo in un serbatoio di memorie altrimenti dimenticate, e ora invece alla portata di tutti.

Scheletri in posa. Dalla collezione del Powerhouse Museum di Ultimo, Australia, proviene lo scatto buffo e sinistro di uno scheletro seduto su una sedia di legno. La fotografia risale ai primi del ‘900.
Leggi anche Body Worlds: i cadaveri plastificati.