Arte

Quali sono le canzoni più famose scritte da non musicisti?

Ci sono stati diversi personaggi famosi in altri campi che hanno scritto la melodia di canzoni note. Per esempio, la famosissima Smile di Tempi moderni (1936), composta da Charlie Chaplin come molte altre colonne sonore e canzoni dei suoi film. Oppure Malafemmena, successo del 1951 del grande Totò. Sia Chaplin sia Totò hanno composto decine di canzoni senza conoscere la notazione musicale. Ma non sono stati gli unici. Un esempio molto famoso è quello di White Christmas (in italiano, Bianco Natale), tra i maggiori successi di tutti i tempi, scritta nel 1940 da Irving Berlin. Questi, diventato poi uno dei più importanti compositori statunitensi del Novecento, proveniva da una famiglia di immigrati russi che non aveva potuto permettersi di mandarlo a scuola di musica. Da autodidatta, Berlin aveva imparato a suonare il pianoforte utilizzando, però, solo i tasti neri.

Canzoni napoletane
Autodidatta era anche l’autore di Parlami d’amore Mariù, Cesare Andrea Bixio, autore italiano di più di 500 canzoni e di 150 colonne sonore. La canzone napoletana ha visto poi gli esempi dell’autore di Luna rossa, Antonio Viscione (in arte Antonio Vian) e di Salvatore Gambardella, autore di canzoni come ’O marenariello e Ninì Tirabusciò, i quali, non conoscendo la musica, si facevano trascrivere da altri quello che fischiettavano.

Ti può interessare:
Il leone marino che "tiene il tempo" sulle note dei Backstreet Boys
La musica non rende più intelligenti. Ma aiuta a ricordare
La psicologia dell'heavy metal

24 febbraio 2014
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us