Arte

Qual è lo strumento musicale più antico?

È un flauto del Paleolitico: risale a 35 mila anni fa. È stato costruito con il radio (osso che nei volatili si trova nell’ala) di un grifone, grande uccello con un’apertura alare superiore a due metri. Lo ha rinvenuto un gruppo di ricercatori tedeschi dell’Università di Tubinga, nella grotta di Hohle Fels, nei pressi della cittadina di Schelklingen, nel sud-ovest della Germania.

Note preistoriche
Lo strumento è stato interamente ricomposto a partire da 12 frammenti: il più grande è di circa 22 cm, più o meno la lunghezza del flauto. Quest’ultimo ha un diametro di 8 millimetri e 5 fori corrispondenti ad altrettante note. Anche se non possiamo sapere che melodie fossero suonate, è la testimonianza che la musica fa parte della vita quotidiana fin dagli albori della civiltà. I ricercatori, che hanno ritrovato anche resti di altri flauti costruiti con zanne di mammut e risalenti a 34 mila anni fa, ritengono che la musica accompagnasse i vari eventi sociali, probabilmente sia ricreativi sia magico-religiosi.

Altre notizie archeologiche:
Scoperto in Scozia il calendario più antico del mondo
Le foto del più antico mappamondo del mondo
L'antenato degli scacchi? Forse ha 5 mila anni

8 ottobre 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us