Perché le pellicole iniziano con un conto alla rovescia?

contoallarovescia
Il countdown serve come segnalazione al proiezionista - © Lawrence Manning/Corbis |

Il countdown, conto alla rovescia (che avviene in genere dal numero 10 in giù), indica i secondi esatti che mancano all’inizio del film e serve a segnalare al proiezionista il punto esatto in cui fermare la pellicola, per poter proiettare in sala soltanto (e con precisione) il vero inizio del film.

Meno uno...
Nel corso del countdown, in corrispondenza del numero 1, risuona un brevissimo “bip”, che è il segnale di controllo della corretta sincronizzazione tra audio e video. Tutte queste operazioni sono eseguite in cabina di proiezione, prima che il pubblico entri in sala.

Ti può interessare:
Che film è? Il cult in versione minimal
A lezione di cinema con Ron Howard
Cinque spie che ti dicono che stai guardando un film di Spielberg


 

29 ottobre 2013