Sopravvivere in casa al tempo del coronavirus Vai allo speciale

Perché i marziani nei film sono quasi sempre verdi?

Nei film di fantascienza di una volta i marziani sono quasi sempre verdi: la colpa dell'antipatico colore sarebbe un avvistamento...

perche-i-marziani-nei-film-sono-quasi-sempre-verdi-
Una scena del film Mars Attacks! di Tim Burton (1996). | wikipedia

I marziani hanno popolato molti film di fantascienza negli anni Cinquanta perché, in piena Guerra fredda, molti americani sostenevano di aver visto dei dischi volanti. Una delle più famose segnalazioni di un incontro con gli extraterrestri avvenne nel Kentucky (Usa), nel 1955. Alcuni contadini raccontarono che degli umanodi alti più o meno un metro e di colore grigio argento avevano attaccato la loro fattoria in piena notte.

 

 

I giornali che riportarono il presunto avvenimento usarono l'espressione little grey men (abbreviato in LGM, ovvero piccoli uomini grigi), per descriverli. Altri giornalisti, invece, facendo riferimento al romanzo di Frederic Brown, Martians go home! del 1954, dove per l'appunto i marziani sono descritti come piccole creature verdi, modificarono la definizione in little green men (piccole creature verdi). La sigla LGM è usata tuttora dagli anglossassoni per indicare gli extraterrestri.

 

13 marzo 2020 | Sabina Berra