La storia infinita: la trama in breve

Il capolavoro di Michael Ende condensato in pochi, essenziali punti. L'articolo storia de La storia Infinita si trova qui.

la-storia-infinita-ela-storia-infinita-cla-storia-infinita-dla-storia-infinita-ala-storia-infinita-fla-storia-infinita-bla-storia-infinita-gneverending-image-1Approfondimenti
la-storia-infinita-e

La fuga, dalla realtà al racconto Bastiano è infelice a scuola e in famiglia, dopo la morte della mamma. In una libreria ruba il libro “La storia infinita”; si nasconde in una soffitta a leggere.

la-storia-infinita-c

La distruzione minaccia il regno Il libro inizia: Fantàsia è minacciata dal Nulla che inghiotte tutto; i suoi abitanti (come i Mordipietra, nella foto) cercano l’aiuto dell’Infanta Imperatrice.

la-storia-infinita-d

La missione dell’eroe L’imperatrice è malata, il suo male sembra connesso al Nulla. A cercare una cura è inviato il giovane Atreiu; incontra Fùcur, un Drago della Fortuna, che lo accompagna nella missione.

la-storia-infinita-a

Le prove e la rivelazione Atreiu supera 3 porte (come questa dello specchio) e interroga un oracolo: un essere umano, fuori da Fantàsia, può salvare l’imperatrice dandole un nome.

la-storia-infinita-f

L’incontro con il Male Atreiu incontra un lupo mannaro, che lo seguiva: scopre che gli esseri di Fantàsia caduti nel Nulla diventano menzogne per gli uomini, e danno potere.

la-storia-infinita-b

E dopo tante avventure… Atreiu vola con Fùcur alla Torre d’Avorio, minacciata dal Nulla, dove vive l’Infanta Imperatrice. Pensa di aver fallito, ma lei dice che ha portato un umano…

la-storia-infinita-g

… si entra davvero nella storia L'umano che ha portato, legandolo con le avventure, è Bastiano. Lui dà il nome all’imperatrice e si ritrova con lei. Riceve un granello di sabbia, Fantàsia, che rinascerà dai suoi desideri.

neverending-image-1

… si entra davvero nella storiaCon l'amuleto fatato ad esaudire le sue ambizioni, Bastiano decide di lasciarsi alle spalle tutte le debolezze che avevano caratterizzato la sua vita nel mondo reale; si reinventa dunque come un tipo forte, coraggioso e saggio e inizia a viaggiare per Fantàsia vivendo avventure e inventando storie. Tuttavia l'Infanta Imperatrice gli ha taciuto il fatto che, per ogni desiderio espresso, Bastiano perde un ricordo della sua vita da umano; se finirà i suoi ricordi non potrà più esprimere desideri, rimanendo intrappolato in Fantàsia per sempre.
Rimastogli solo il ricordo del proprio nome, Bastiano deve recarsi al centro di Fantàsia, alle Acque della Vita, per poter riottenere i suoi ricordi e tornare al mondo reale. Con l'aiuto di Atreiu, che garantisce per il suo nome e promette di portare a termine le storie che ha iniziato, a Bastiano viene dato accesso alle Acque della Vita e, bevendone, riesce a tornare al suo mondo.

La fuga, dalla realtà al racconto Bastiano è infelice a scuola e in famiglia, dopo la morte della mamma. In una libreria ruba il libro “La storia infinita”; si nasconde in una soffitta a leggere.