I mille volti rifatti del David

L'ultimo esempio è quello della campagna pubblicitaria di un azienda produttrice di armi. Ma non è l'unico e non sarà l'ultimo rifacimento a sfondo commerciale del capolavoro di Michelangelo. Ecco come negli anni il David è stato utilizzato per pubblicità, politica e arte.

L’azienda americana ArmaLite produttrice di armi ha appena lanciato una campagna pubblicitaria con il David di Michelangelo che imbraccia un fucile super sofisticato, l’AR 50°1, del valore di oltre tremila dollari accompagnato dallo slogan: "a work of art", un’opera d’arte.
Il ministro dei beni culturali Dario Franceschini ne ha chiesto il ritiro.

A Madrid una copia del David venne vestita dall'artista dEmo con un tessuto di Missoni. Era il 2010.

Nel 2006 l'artista inglese Banksy presentò un calco in resina del David con un giubbotto antiproiettile.

Le opere di Banksy su Focus

L’azienda americana ArmaLite produttrice di armi ha appena lanciato una campagna pubblicitaria con il David di Michelangelo che imbraccia un fucile super sofisticato, l’AR 50°1, del valore di oltre tremila dollari accompagnato dallo slogan: "a work of art", un’opera d’arte.
Il ministro dei beni culturali Dario Franceschini ne ha chiesto il ritiro.
8 marzo 2014