Arte

Gianbattista Tiepolo e il Doodle affresco

Il pittore veneziano Gianbattista Tiepolo spegnerebbe oggi 318 candeline. L'omaggio di Google a uno dei nomi più celebri dell'arte europea settecentesca e a uno dei maestri del rococò.

Un maestoso affresco digitale accoglie oggi i visitatori dell'home page di Google: è un omaggio al pittore veneziano Gianbattista Tiepolo (1696-1760), tra i massimi esponenti del rococò settecentesco, che compirebbe oggi 318 anni.

Tiepolo e il suo stile inconfondibile
Celebre per il suo tratto pittorico rapido e per gli stacchi cromatici decisi, che si prestavano a dipinti scenografici e monumentali, Gianbattista Tiepolo ottenne importanti riconoscimenti anche al di fuori dei confini veneti, e prestò la sua opera per decorare palazzi, chiese e ville con scene mitologiche o di carattere storico ispirate alla grande tradizione della pittura italiana del Cinquecento veneto (in particolare a Tintoretto, tra i suoi principali punti di riferimento).

Tutti i doodle più belli
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Capolavori sparsi in tutta Europa
Il Doodle riprende parte di una delle opere più famose di Tiepolo, Apollo e i quattro continenti, affresco che nella realtà decora 570 metri quadrati del soffitto della Residenza di Würzburg, in Baviera. Altre sue opere significative sono gli affreschi per il Palazzo arcivescovile di Udine, le tele per la Scuola del Carmine a Venezia, le committenze per i palazzi Clerici e Dugnani a Milano e i lavori per il Palazzo Reale di Madrid, dove si concluse la sua carriera pittorica e la sua vita.

Ti potrebbero interessare anche:

Quadri che prendono vita in una fantastica animazione
L'artista che rimette ordine nei capolavori pittorici
Che cos'è la Sindrome di Stendhal?

Le opere del Louvre al posto dei cartelloni pubblicitari
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Dipinti storici con iPhone e iPad
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Attacca bottoni: le opere di Jane Perkins
VAI ALLA GALLERY (N foto)

5 marzo 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us