Arte

Da quando gli angeli sono dipinti con le ali? E perché?

Nell'iconografia dei primi cristiani gli angeli erano raffigurati privi di ali. Ma nel primo Rinascimento la loro immagine cambiò.

Biondi, riccioluti e dotati di ampie ali. Secondo la rappresentazione artistica del Rinascimento e, da allora fino a oggi, è questa l'immagine degli angeli (dal latino angelus, derivato dal greco ággelos, "messaggero"), dei cherubini e dei serafini descritti nelle Sacre Scritture.

Una visione ispirata dalle parole dei profeti Isaia, Ezechiele e Davide (abbacinato dall'angelo "mandato con rapido volo"), ma che non trova riscontro nell'iconografia dei primi cristiani che, forse per differenziarli da divinità pagane come Nike, la dea alata della vittoria, ritraeva angeli privi di ali.

Maschi e barbuti. Nelle pitture delle catacombe di Santa Priscilla, del III secolo e in quelle degli affreschi dell'Ipogeo di Vibia a Roma (IV sec.), infatti, i "messaggeri divini" hanno fattezze maschili, la barba e indossano abiti che ne indicano l'alto prestigio sociale. Il passo successivo è la comparsa negli affreschi del nimbo, la candida aureola che rappresenta la grazia divina.

Soltanto a partire dalla fine del IV secolo, agli angeli iniziano a spuntare appendici alate. Una novità frutto delle suggestive teorie, avanzate tra gli altri dal teologo Tertulliano, che negavano la corporeità degli angeli, da allora ritratti come creature eteree e dotati di ali per spostarsi rapidamente.

24 dicembre 2022 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us