Art Wars

Le intromissioni dei personaggi di Star Wars in altri film, foto storiche e immagini di "vita quotidiana". Ecco il curioso progetto fotografico di Tony Leone, da Georges Mèliés a Casablanca.

Raising the Flag on Iwo Jima, tributo a Joe Rosenthal, 1945.

Da consumare entro la data di scadenza.

Il capitano Robert Faurot, del 39° squadrone, eroe della Battaglia d'Inghilterra.

Casablanca, Michael Curtiz 1942.

Falling Soldier, tributo a Robert Capa.

Selfie, foto ricordo.

Smile, foto ricordo.

La guerra dei graffiti (Wall Star Wars).

Intrigo internazionale, Alfred Hitchcock 1959.

King Kong, Merian Cooper e Ernest Schoedsack 1933.

Love Kills.

Metropolis, Fritz Lang 1927.

Le origini.

La Pietà.

Pulp Fiction, Quentin Tarantino 1994.

Il settimo sigillo, Ingmar Bergman 1957.

Sono tuo nonno...

Sono tuo padre...

Troina (Sicilia) 1943, tributo a Robert Capa.

Il Vecchio West.

Via col vento, Victor Fleming 1939.

Viaggio nella Luna, Georges Méliès 1902.

Le immagini stanno cambiando la fisiologia della visione, e i nuovi media contribuiscono ad accelerare e a darne un connotato dinamico e ultrapercettivo. Dall'immagine singola si è passati alla visione perpetua e ci si è abituati al ritmo, al fluire continuo e ininterrotto dell'apparenza. L'immagine appare sempre più ambigua, smaterializzata, soggetta all'alterazione del mondo reale. Finzione e realtà si mescolano.
 
*Art Wars* è liberamente ispirato alla tematica di Star Wars: l'elaborazione di soggetti inanimati immortalati in miniature inserite in mini set fotografici.

Raising the Flag on Iwo Jima, tributo a Joe Rosenthal, 1945.