Arte

Il Piccolo Teatro presenta Bucolica: un paesaggio con fischiatori, pecore e umani a Milano

Il 18 e il 19 novembre a Milano, al Parco Porto di Mare, Il Piccolo Teatro presenta Bucolica di e con Marta Cuscunà: un riavvicinamento tra mondi, in cui il limite tra Natura e Cultura perde di senso.

"Un uomo attraversa lo spazio e un altro lo osserva: è sufficiente questo a dare inizio a un'azione teatrale". Secondo il grande regista Peter Brook, questo è già teatro. Un concetto che sicuramente fa parte del bagaglio di Marta Cuscunà, artista associata del Piccolo Teatro di Milano, che ha realizzato Bucolica.

A sud-est di Milano. Paesaggio con fischiatori, pecore e umani, che non si presenta come uno spettacolo su un palco, in teatro, ma come un progetto performativo in mezzo alla natura: il parco di Porto di Mare a Milano. Il 18 e 19 novembre, questo evento consisterà nell'incontro tra un gregge di pecore giganti bergamasche, sette fischiatori dell'Associazione Culturale del Silbo Gomero (un linguaggio fischiato parlato dagli abitanti dell'isola vulcanica La Gomera delle Canarie), le persone che abitano il quartiere e il pubblico.

COmunicazioni tra specie. «Esiste una comunità non-umana che abita per due volte l'anno la zona sud-est di Milano: un gregge di pecore che pascolano a Porto di Mare e dintorni durante la transumanza. Il paesaggio del parco urbano si anima quindi di suoni bucolici: il belare degli animali, lo scampanio che segue i loro movimenti e i richiami del pastore per tenere unito il gregge. Un sistema di comunicazione intra-specie che ha radici ancestrali e che in alcuni paesi del mondo si è evoluto in "lingue umane" con un vocabolario specifico fatto di fonemi fischiati», spiega Marta Cuscunà.

Lo spettacolo, messo a punto dal Piccolo Teatro, si inserisce all'interno di UNLOCK THE CITY!, un progetto europeo triennale, che coinvolge Belgio, Italia, Norvegia, Repubblica Ceca, Romania, Spagna. Il tema che lo guida è l'uso del teatro come strumento per ripensare il paesaggio nella città postpandemica. Sono state scelte come città campione Anversa (Belgio), Barcellona (Spagna), Milano e Piatra-Neamt (Romania).

Per informazioni: Bucolica - Piccolo Teatro

14 novembre 2023 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us