Guardarsi negli occhi? Non sempre è buon segno
Altro che segno di sincerità o di onestà: se qualcuno ci guarda negli occhi mentre ci parla, non è detto che abbia buone intenzioni...

 
Perché l'istruzione salva il cervello dal declino
Le regioni della corteccia cerebrale ispessite da un numero maggiore di anni di studio sono caratterizzate da un'espressione potenziata di geni benefici per il cervello.
Basta videogame! Perché con i figli è una lotta?
Per i ragazzi è difficile interrompere il gioco, ma questa non è dipendenza dalla tecnologia. È biologia: l'area cerebrale che controlla impulsi e decisioni non è del tutto matura fino ai 25 anni.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Perché avere paura può farci bene
Se ti spaventa, è un buon segno: vivi i tuoi timori e provaci lo stesso. Ecco quali sono le basi scientifiche della paura, e quali sono i rischi nel provarne troppa (o troppo poca).
Stimolare i capezzoli porta all'orgasmo?
Perché la stimolazione dei capezzoli favorisce l’orgasmo nella donna?
I narcisisti odiano guardarsi allo specchio
L'altra faccia del narcisismo: per la psicologia del comportamento, il narcisismo è accompagnato da autostima altalenante e conflitti emotivi.
Rimanere incastrati facendo sesso?
È vero che facendo l’amore si può restare “incastrati”?
15 minuti bastano per sentirsi inadeguate
Le immagini dei corpi perfetti delle modelle influenzano davvero l'ideale di bellezza femminile: ci riescono in un quarto d'ora, come ha dimostrato un curioso esperimento sociale.
La tristezza del giorno dopo
Perché dopo i grandi eventi ci sentiamo tristi e proviamo un inspiegabile senso di vuoto? Tutta colpa di un processo inconscio del nostro cervello. 
Bufale e complotti: perché in tanti ci credono
Le ragioni antiche che decretano la fortuna dell'anti-scienza, e come fare a dialogare con chi proprio sembra non voler sentire.
Esperti di innovazione cercasi
Regione Lombardia cerca 10 esperti sugli impatti dell'innovazione in ambito economico e sociale. Ecco come candidarsi.