Come si rafforzano le convinzioni antiscientifiche
Sono gli amici a portare sulla cattiva strada... in questo caso è vero: uno studio svela che il parere di chi ci circonda può rendere ancora più radicate opinioni false e non supportate da alcuna prova.
Perché proviamo disgusto?
Questa emozione primaria ci tiene lontani da sostanze e cibi che possono nuocere alla nostra salute, oltre che da situazioni e persone che potrebbero rivelarsi pericolose.
Perché la gioia ci migliora?
È l'emozione che ci apre al mondo e che accende la nostra creatività. E, dice la scienza, può essere coltivata. Lo racconta questo articolo di Focus Extra. 
5 modi per riconoscere un bugiardo
Non è facile capire quando qualcuno mente, ma ci sono alcuni comportamenti che possono essere un indizio.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Perché per molte civiltà avere figli maschi è importante?
Nelle culture primitive probabilmente non c’erano particolari preferenze. I discendenti di entrambi i sessi erano una importante risorsa perché, insieme ai genitori, provvedevano alla...
Perché si piange di dolore o di gioia?
Quando si prova una forte emozione, il sistema limbico del cervello stimola il sistema nervoso centrale, il quale a sua volta mette in moto una serie di reazioni fisiologiche: il battito cardiaco...
Qual è l’origine della parola dollaro?
Deriva dal tedesco thaler (in italiano tallero), nome di una moneta d’argento coniata a partire dal Cinquecento da alcuni stati germanici e, nei secoli successivi, sempre con questo nome, da...
Viaggio nelle illusioni ottiche
Il mondo insomma è pieno di trappole per gli occhi: due dimensioni possono diventare tre, i cani scomparire, le scale non finire mai.
Perché lo sbadiglio è spesso contagioso?
Molti credono erroneamente che lo sbadiglio non sia altro che un semplice “segnale” dell'individuo per manifestare la propria noia o un indice di cattiva digestione. In realtà è un segno di...
Siamo tutti un po' Leonardo?
Controlla lo stato di forma del tuo cervello e scopri l'inventore che è in te.
Che figuraccia!
Gaffes, equivoci, frasi a sproposito e passi falsi. I vostri racconti spiegano un'emozione comune: l'imbarazzo.
Le maschere del Benin
Il video di Franco Capone sarà online a partire da mercoledì 25 gennaio 2012