Non ti scordar di me: 11 storie di amnesia
Dalla fuga misteriosa di Agatha Christie allo Smemorato di Collegno, fino alla Fase Hobart di Philip Dick: 11 storie di perdita della memoria che difficilmente dimenticherete.
Perché i clown ci fanno paura?
Colori brillanti, sorrisi esagerati e nasi buffi non sembrano elementi spaventosi: ma uniteli sul volto di un pagliaccio e provocherete, in molti, disagio. O anche terrore.
Capisci meglio se ascolti senza guardare
Le espressioni del viso possono portare fuori strada. Per capire davvero che cosa prova l'interlocutore, meglio aprire le orecchie e sgombrare la mente da distrazioni visive.
La storia controversa dei test del QI
Chi li ha inventati, come sono stati strumentalizzati e perché non sono una misura affidabile dell'intelligenza umana. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Come nasce il senso dell'umorismo
A che età i bambini iniziano a cogliere ironia e doppi sensi? Perché sembrano ridere per ragioni diverse dalle nostre? Ecco come cambia, nel tempo, la sensibilità a scherzi e battute.
Parlare tra sé e sé è davvero da matti?
Dato che lo facciamo tutti, può essere che sia normale, o che faccia bene? Il verdetto della scienza.
6 aspetti insospettabili che dicono chi sei
Si può capire la personalità di qualcuno dal suo smartphone?
Il linguaggio e la percezione del tempo
Il nostro modo di esprimerci è abbastanza potente da influenzare il modo in cui ci accorgiamo dei minuti che passano. I bilingui passano da una modalità all'altra senza neanche accorgersene.
Come liberarsi di una canzone invadente
Tutti noi abbiamo dei tarli musicali - delle canzoni - che frullano per la testa e non se ne vanno. Come farli a scacciarli? Secondo gli scienziati ci sono almeno 2 metodi.
La conosci Marcia Zuckerberg?
È l'alter ego femminile di Mark Zuckerberg, che se fosse appunto una donna guadagnerebbe il 21% di meno!
Il cervello sotto LSD: un nuovo stato di coscienza
Le droghe psichedeliche inducono una tipologia di attività neurale mai osservata finora: più casuale e meno prevedibile di quella tipica del sonno, ma diversa da quella della veglia.
La voglia di correre è contagiosa (per gli uomini)
Se stasera andrete a correre è probabile che parte dello "slancio" derivi dall'aver visto qualcuno dei vostri amici che vi ha preceduto. Soprattutto se non è un tipo propriamente sportivo...