Forza di gravità: prima di sentirla, la vediamo
Il cervello si basa su segnali visivi per anticipare gli effetti della forza di gravità e modificare i movimenti programmati di conseguenza.
Schizofrenia e perdita di sinapsi: c'è un legame
La condizione psichiatrica è legata a una riduzione della connettività tra cellule cerebrali: una nuova tecnica diagnostica ha permesso di constatarlo su pazienti in vita.
Hikikomori: identikit di chi si isola dal mondo
La parola hikikomori definisce una grave condizione di isolamento sociale, sempre più comune tra i più giovani e gli adolescenti.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Perché il cervello dimentica i dettagli
Quando si rievoca un ricordo, i particolari di una scena sono meno importanti del suo significato generico: due esperimenti chiariscono alcune dinamiche dei processi di apprendimento.
Voti migliori se le lezioni iniziano dopo
Posticipare l'avvio delle lezioni per adattarsi all'orologio biologico degli adolescenti permette agli studenti di dormire un po' di più, e li rende più attenti e meno assenteisti.
La scienza dietro alle esperienze pre-morte
Le ipotesi avanzate finora per spiegare le near death experiences, le esperienze misteriose e poco replicabili di chi si è trovato al confine tra la vita e la morte: semplici allucinazioni?
I fondamentali della psicologia sono sbagliati?
Molto di ciò che pensiamo di sapere sul comportamento è sbagliato oppure da rivedere profondamente: i risultati di un enorme lavoro di revisione dei test di psicologia.
A che cosa servono i portafortuna?
Per chi è superstizioso, i portafortuna hanno poteri soprannaturali che tengono lontana la sfortuna. Ma anche la scienza sostiene che possono aiutare. Ecco come e perché. 
Perché è difficile guardarsi negli occhi?
Quando parli con qualcuno tendi spesso a non guardarlo diritto negli occhi? Ebbene, la timidezza non c'entra. C'è invece una spiegazione scientifica, che parte dal cervello.