Soffitti alti, voti bassi? L'impatto (tutto da dimostrare...) dell'ambiente sugli esami

Uno studio suggerisce che l'altezza del soffitto delle aule dove si svolgono esami potrebbe influenzare i risultati degli studenti. I ricercatori hanno analizzato i dati di 15.000 studenti universitari australiani.

Uno studio recente della University of South Australia e della Deakin University (sempre in Australia) suggerisce che l'altezza del soffitto delle aule d'esame potrebbe influenzare i risultati degli studenti. Strano, vero? Ma potrebbe non essere così assurdo come sembra!

Di solito, gli studenti frequentano lezioni in aule di dimensioni normali e studiano in ambienti familiari. Ma al momento degli esami, spesso ci si ritrova in spazi enormi come palestre o auditorium. Questa circostanza, dettata da ragioni logistiche ed economiche, potrebbe però avere un impatto negativo sulla concentrazione e quindi sul rendimento.

I voti degli esami svolti in aule con soffitti alti sono migliori

I ricercatori hanno analizzato i dati di oltre 15.000 studenti universitari australiani tra il 2011 e il 2019, tenendo conto di vari fattori come i voti precedenti, l'età, la materia d'esame e la familiarità con l'ambiente. I risultati hanno mostrato una differenza significativa, anche se non enorme, tra i risultati ottenuti in aule con soffitti alti e quelli ottenuti in aule più piccole.

E se invece che l'altezza dei soffitti fosse un altro elemento a influire sull'esame?

Non è ancora chiaro il motivo di questo fenomeno. Potrebbe essere dovuto alla scarsa climatizzazione degli ambienti più grandi, alla sensazione di disagio in spazi non familiari o alla maggiore difficoltà di concentrazione in ambienti affollati.

Tuttavia, lo studio suggerisce che l'ambiente fisico può effettivamente influenzare le prestazioni cognitive. Questa scoperta, secondo gli autori, potrebbe portare a importanti cambiamenti nel modo in cui progettiamo e utilizziamo gli spazi per gli esami, garantendo a tutti gli studenti pari opportunità di successo.

9 luglio 2024 Roberto Graziosi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us