Vuoi diventare papà? Fai sesso in aprile

La qualità dello sperma negli uomini con problemi di infertilità è migliore all'inizio della primavera.

corbis_doppiafoto
La motilità degli spermatozoi (a sinistra nel momento della fecondazione di un ovulo) è maggiore in primavera. Questa scoperta potrà aiutare le tecniche di fecondazione (a destra un frigorifero per la crioconservazione di sperma).

Per le coppie che desiderano un figlio, questo è il mese giusto per tentare con un po' più di impegno, specie se c'è qualche difficoltà che dipende da lui.

Secondo uno studio dell'Università Ben-Gurion di Beer-Sheva (Israele), la qualità dello sperma negli uomini con problemi di infertilità è infatti migliore all'inizio della primavera, perché in questo periodo gli spermatozoi hanno un aspetto più sano e la loro motilità è più elevata.

 

10 milioni di culle in più

Dal 1978 a oggi sono nati 10 milioni di bambini in più grazie alla fecondazione in vitro.

Come funzionano le tecniche che danno una risposta all'infertilità? 


 

Il dato emerge dalle osservazioni eseguite al microscopio su quasi 6.500 campioni di sperma, raccolti negli anni nel centro per la fecondazione in vitro dell'Università israeliana. Per contro, negli uomini con una fertilità normale, gli spermatozoi sono risultati migliori in inverno.

I ricercatori non sanno spiegare il perché di quanto osservato: in passato, tuttavia, la qualità degli spermatozoi è stata associata alle temperatura esterna e a variazioni ormonali legate alla stagionalità.

Leggi anche A me gli occhi. E diventi mamma

 

18 Aprile 2013 | Margherita Fronte