Sessualità

Tra uomo e donna le zone erogene sono diverse?

Sì: le zone erogene, quelle che cioè procurano piacere se vengono stimolate con il tatto o con i baci, sono diverse nei due sessi.

Per entrambi, la sensibilità è massima a livello dei genitali (le zone erogene primarie), sul glande, per gli uomini, e su vagina e clitoride per le donne.
Sensibili in entrambi i sessi sono anche le zone erogene secondarie, cioè i capezzoli, la zona pubica (più sensibile negli uomini) e l’ano.

Il nudo maschile nella storia dell'arte

Specifiche per lei
Le differenze maggiori fra i due sessi riguardano invece le zone erogene arcaiche, che in linea generale sono molto più sensibili nelle donne.
Sono: collo, nuca, orecchie, spalle, braccia e ascelle, addome e l’interno delle cosce.
Simile è invece la sensibilità di labbra e glutei.

Ti potrebbero interessare
10 cose che non sapevi sull'orgasmo femminile
La lingua e il piacere
Il nudo maschile nella storia dell'arte


19 gennaio 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us