La menopausa? Un errore evolutivo causato dagli uomini

Arrivati a una certa età i maschi cercano partner più giovani per riprodursi. Ecco perché alle loro coetanee la fertilità non serve più.

corbis_42-38399759-1
Le varie fasi della vita di una donna. La menopausa potrebbe essere un effetto della preferenza degli uomini per le partner più giovani. Photo: © Edvard March/Corbis

L'insistente ticchettio dell'orologio biologico femminile a un certo punto si arresta: sopravviene allora la menopausa, la fine dell'età fertile nella vita di una donna. Ma perché il gentil sesso va incontro - caso unico nel mondo animale - a questo "stop" riproduttivo? Uno studio canadese pubblicato su PLOS Computational Biology fornisce una nuova spiegazione. Che potrebbe non piacere troppo agli uomini là fuori.

In che cosa consiste la menopausa?

Arrivati a una certa età, i maschi desiderosi di diventare padri cercano una compagna più giovane. Per le loro coetanee, a quel punto, le chances di avere figli si riducono, e la scelta più conveniente per il loro corpo è quella di entrare in menopausa. La chiusura dell'età fertile femminile sarebbe quindi un "incidente" dell'evoluzione imputabile alle preferenze sessuali maschili.

Avere figli in età avanzata fa vivere più a lungo: la news

Utilizzando modelli computazionali i ricercatori della McMaster's University (Canada) hanno dimostrato come sia stata, nel tempo, la scelta maschile di partner più giovani a favorire quell'insieme di cambiamenti biologici e genetici che hanno portato le donne a sviluppare la menopausa. L'ipotesi contraddice la diffusa teoria che la menopausa sia una soluzione evolutiva che impedisce alle donne più anziane di partorire, spingendole invece ad accudire i nipoti, aiutando i figli e sostenendo così la propria discendenza.

Che cos'è l'andropausa?

Secondo Rama Singh, tra gli autori dello studio, lo sviluppo di infertilità - un controsenso dal punto di vista dell'evoluzione che dovrebbe incoraggiare la continuazione della specie - sarebbe un semplice riconoscimento del fatto che dopo una certa età la fertilità non serve più. E poiché la selezione naturale punta alla sopravvivenza del gruppo attraverso il successo individuale, incoraggia le possibilità riproduttive nelle donne che hanno maggiori probabilità di essere "scelte".

Carina chi? Quella? Ecco perché le donne faticano a riconoscere la bellezza femminile

14 Giugno 2013 | Elisabetta Intini

Codice Sconto