La gelosia si misura in centimetri

robert-wadlow-
|

Occhio a come scegliete il vostro partner: se la donna della vostra vita è molto alta o molto bassa potrebbe rivelarsi un mostro di gelosia, se invece l'uomo dei vostri sogni è una "pertica" potete stare certe che non vi assillerà con domande impertinenti sulle vostre serate di libertà. È questo in sintesi il risultato di una ricerca condotta dalle università di Groningen (Olanda) e di Valencia (Spagna) sul rapporto che intercorre tra altezza e gelosia. Sulla base dei dati raccolti in 549 interviste a uomini e donne olandesi e spagnoli a cui è stato chiesto di valutare il proprio livello di gelosia e di indicare i tratti caratteriali meno apprezzati in un partner, i ricercatori hanno dimostrato che i maschi statisticamente più gelosi sono quelli bassi e di media statura mentre sono meno possessive le donne né troppo alte né troppo basse. La ragione? Gli uomini alti e le donne di media statura sono evoluzionisticamente favoriti nella ricerca di un partner (i primi vantano un maggiore richiamo sessuale mentre le seconde sono generalmente più fertili) e dunque temono meno la "concorrenza". (Foto: Robert Pershing Wadlow, uno degli uomini più alti mai esistiti) [AP]

 

14 marzo 2008