Sessualità

Iniezioni di testosterone per allungare il pene

Non è una soluzione a problemi di autostima, ma una cura medica: un paziente incapace di produrre l'ormone ha seguito la terapia per 9 mesi, raddoppiando le dimensioni dell'organo.

In alcuni casi, le dimensioni contano. Un uomo con ipogonadismo, una patologia che comporta una inadeguata secrezione di ormoni sessuali, è riuscito a raddoppiare le dimensioni del pene grazie a prolungate iniezioni di testosterone. Il caso del paziente, un 34enne pachistano, è stato descritto sul British Medical Journal.

Sotto la media. L'uomo si era presentato all'Aga Khan University Hospital di Karachi lamentando la quasi totale assenza di barba e peli corporei, nonché la scarsità di erezioni mattutine (uno dei sintomi dei bassi livelli di testosterone). Ulteriori approfondimenti hanno rivelato un pene di dimensioni ridotte - 5 cm alla massima estensione: come quello di un dodicenne - testicoli grandi la metà del dovuto e l'assenza di eiaculazioni.

La diagnosi. Al paziente è stato diagnosticato - benché tardivamente - l'ipogonadismo, che di solito si accerta durante la pubertà. Questa condizione, nella variante maschile, comporta l'inadeguata produzione di testosterone: nel giovane i valori si trovavano 4 volte sotto la soglia minima di un uomo di quell'età e provenienza (55,99 nanogrammi per decilitro di sangue contro i 270-1070 della norma).

La terapia. Per colmare il deficit, l'uomo è stato sottoposto a iniezioni di testosterone per 9 mesi: al termine del trattamento, il pene aveva raggiunto i 9,5 cm di lunghezza, e i testicoli erano raddoppiati in dimensioni, raggiungendo un diametro di 20 mm. A quel punto, la terapia è stata sospesa: il trattamento, effettuato solo sotto controllo, è infatti giustificato soltanto da una seria condizione medica.

18 giugno 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us