Il perdono è femmina

cervellouomodonna_64k
|

Sette diversi studi effettuati tra il 1998 e il 2005 su 1.400 studenti universitari ci informano che tra le tante differenze che distinguono i due sessi c'è anche la capacità di perdonare. In ognuno degli studi condotti, la differenza attitudinale tra uomini e donne si è costantemente ripetuta: i primi hanno, in generale, più difficoltà a scusare chi ha fatto loro un torto e si mostrano più vendicativi rispetto al gentil sesso. Secondo la psicologa che ha condotto la ricerca, Julie Juola Exline (Case Western University, Usa), questo atteggiamento sarebbe dovuto principalmente alla minore empatia dei maschi nei confronti del prossimo. Exline ha infatti rilevato che il loro comportamento cambia quando, in qualche modo, riescono a riconoscersi nella persona che li ha offesi; sembra cioè che quando un individuo si accorge che lui stesso sarebbe capace delle medesime azioni, queste appaiano meno gravi e più facili da perdonare. La psicologa statunitense sostiene che la maggiore tolleranza delle donne dipende molto anche dal fatto che sono state abituate, fin dall'infanzia, a mettersi nei panni degli altri, sviluppando così una maggiore empatia. Ma quale sia il peso relativo dell'educazione rispetto alle caratteristiche innate è ancora tutto da valutare. [ST]

 

20 marzo 2008