Gli italiani e PornHub

PornHub è uno dei siti più grandi al mondo per guardare video pornografici in streaming. Posseduto da un'oscura azienda canadese che è a capo di un impero a luci rosse, PornHub ha pubblicato sul suo sito dedicato alle statistiche una serie di dati sull’utilizzo del  portale da parte degli italiani. Ecco i dati che ci riguardano.

pornhub-insights-italy-quick-statspornhub-insights-italy-age-trafficpornhub-insights-italy-popular-searchespornhub-insights-italy-popular-pornstarspornhub-insights-italy-regional-durationpornhub-insights-italy-holiday-trafficpornhub-insights-italy-device-trafficApprofondimenti
pornhub-insights-italy-quick-stats

L’Italia è al settimo posto tra i paesi del mondo per numero di visite a PornHub. La media di tempo trascorso sul sito di 8 minuti e 19 secondi a visita (un minuto sotto la media mondiale). Un tempo che è il doppio di quello che viene ufficialmente registrato da Audiweb su Focus.it (4 minuti e 24).
Il sito (loro) viene visitato soprattutto tra le 3 e le 4 del pomeriggio e il picco di visite si verifica al martedì, mentre il giorno in cui ci sono meno italiani in giro su PornHub è la domenica (su Focus.it è più o meno il contrario: il giorno più trafficato è la domenica, con picchi quotidiani alla sera).
Il 20 per cento delle visite è fatto da donne.

pornhub-insights-italy-age-traffic

Questi i dati relativi alle età dei visitatori con un piccolo, ma significativo 5% di ultra sessantacinquenni.
Ma come fa PornHub ha sapere l'età dei suoi visitatori, se questi (come è plausibile) non sono registrati al sito? Tranquilli: non conosce puntualmente i visitatori, né li riprende accendendo - a loro insaputa - la webcam.
Queste informazioni sono estrapolate in maniera anonima dei dati di navigazione che gli utenti hanno fatto prima di visitare PornHub (lo spieghiamo meglio qui a proposito di quanto la Rete sappia di noi). Brevemente: uno dei software che permette a PornHub di analizzare il traffico si chiama Google Analytics ed è in grado di sapere in modo anonimo molti dati degli utenti (età, sesso, interessi, etc) basandosi sulla navigazione precedente e l'accesso a prodotti Google degli utenti stessi.

pornhub-insights-italy-popular-searches

Le parole più ricercate sul sito raccontano che gli italiani conoscono l'inglese (quanto meno parole, sigle e categorie relative ai video porno)

pornhub-insights-italy-popular-pornstars

Le porno star più cercate sono queste. E ogni commento è superfluo.

pornhub-insights-italy-regional-duration

La durata media delle visite degli utenti a seconda della regione da cui si collegano non disegna grandi differenze. I campani sono mediamente più veloci: una loro visita dura 41 secondi in meno della media nazionale.

pornhub-insights-italy-holiday-traffic

Più interessante il dato relativo al traffico nei giorni di festa. L'ultimo dell'anno il traffico crolla del 59%; a Pasqua del 27%; a Natale del 25%.
Ma ci sono feste in cui il traffico è più alto rispetto alla media: l'Epifania per esempio.

pornhub-insights-italy-device-traffic

Da dove si collegano gli utenti di PornHub?

L’Italia è al settimo posto tra i paesi del mondo per numero di visite a PornHub. La media di tempo trascorso sul sito di 8 minuti e 19 secondi a visita (un minuto sotto la media mondiale). Un tempo che è il doppio di quello che viene ufficialmente registrato da Audiweb su Focus.it (4 minuti e 24).
Il sito (loro) viene visitato soprattutto tra le 3 e le 4 del pomeriggio e il picco di visite si verifica al martedì, mentre il giorno in cui ci sono meno italiani in giro su PornHub è la domenica (su Focus.it è più o meno il contrario: il giorno più trafficato è la domenica, con picchi quotidiani alla sera).
Il 20 per cento delle visite è fatto da donne.