Sessualità

Farsi allungare chirurgicamente il pene elimina il piacere?

Nel caso stiate valutando l'operazione.

L’intervento chirurgico per allungare il pene non intacca le terminazioni nervose e quindi non modifica l’orgasmo né la sensibilità dell’organo. L’operazione consiste infatti nella resezione di un legamento che collega la parte interna del pene all’osso pubico. In questo modo, il pene scivola in avanti e si allunga, in media, di 2-4 centimetri.

Niente sesso per un mese. L’intervento può però determinare una instabilità del pene nella fase di erezione. Dopo l’intervento, si consiglia di astenersi dai rapporti sessuali per un mese circa.

Via Il grasso. È possibile anche aumentare la dimensione apparente del pene, attraverso l’aspirazione del grasso del pube.

In passato è stata dimostrata l’efficacia di un dispositivo composto da un anello e da due barrette laterali allungabili progressivamente, che mette il pene in leggera trazione. Indossato per 4-6 ore al giorno, per almeno sei mesi, permette di allungarlo del 31% a riposo e del 36% in erezione, ma non aumenta la circonferenza. Può però causare dolori e infiammazioni e la sua efficacia deve essere confermata da studi più ampi.

Pillole, creme, pompe, pesi ed esercizi non danno invece risultati.

Come fa il pene ad indurirsi? L’erezione è dovuta alla dilatazione delle arterie che portano il sangue ai corpi cavernosi del pene. Questi ultimi sono zone di tessuto spugnoso, che si trovano ai lati e alla base del pene, e che, riempiendosi di sangue, si inturgidiscono.

Volontario e non. Il meccanismo nervoso che determina l’erezione è involontario e per questo il fenomeno può manifestarsi anche in assenza di uno stimolo sessuale. Tuttavia, le vie nervose dell’erezione sono anche collegate ai centri del cervello della visione, dell’olfatto, del tatto e dell’udito, tutti sensi interessati durante l’attività sessuale.

19 febbraio 2016
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi sono le regine che hanno dominato la loro epoca? E come hanno fatto a prendere il potere, in secoli in cui né gli uomini né le leggi lo riconoscevano alle donne? L’ascesa al trono e lo stile di governo delle (poche) sovrane che hanno regnato in Europa.
E ancora: la conquista dell’Everest, una sfida iniziata cento anni fa; le imprese di George Frost Kennan, stratega della guerra fredda e spia nella Russia di Stalin.

ABBONATI A 29,90€

La scienza conferma: pensare positivo è una vera medicina e aiuta perfino la risposta immunitaria ai vaccini. Inoltre: come si può contrastare il mutamento del clima; quali sono i segnali e le funzioni dello sbadiglio; le precauzioni che usiamo contro la pandemia sono adottate anche da altri animali. E funzionano.

ABBONATI A 29,90€

Anche gli animali hanno problemi di coppia? è possibile "resuscitare" in un computer? Perché gli alberi crescono dritti anche sui pendii? Qual è stato il più grande spettacolo del mondo? Chi sulla Terra lancia meglio e più lontano di tutti? Queste e tantissime altre domande e risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola.

ABBONATI A 29,90€
Follow us