Sessualità

E un maschio! Vuoi sposarmi?

c

E un maschio! Vuoi sposarmi?
c

Sposami, stupido: è un maschio!
Sposami, stupido: è un maschio!

“Speriamo che sia maschio!” È quanto potrebbe dire il padre di una bimbo nato fuori dal matrimonio. Secondo una ricerca effettuata dagli economisti di due università di Washington, infatti, sembra che le donne single siano più predisposte a sposare il padre dei loro figli se questi sono di sesso maschile.
«Sembra che le mamme ritengano che, rispetto alle figlie femmine, un maschietto abbia più bisogno del padre per crescere in un modo adeguato», ha affermato Elaina Rosa, professoressa di economia.
Durante la ricerca sono stati analizzati dati relativi a 600 bambini nati da madri single: ne è risultato che era 42 volte più probabile che una donna-madre si sposasse in presenza di un figlio maschio che non di una femmina. È venuto alla luce, inoltre, che le mamme nubili di maschietti avevano l'11 per cento di possibilità in più di trovare un marito (non necessariamente il papà biologico del bambino) rispetto alle madri celibi con figlie femmine.
Le ragioni in grado di spiegare questo meccanismo possono essere svariate, dall'insicurezza dettata dal sesso opposto al senso di “immortalità”. A ogni modo i risultati rappresentano una brutta notizia per il sesso femminile: «I figli dei genitori single sono di solito più poveri e vivono quindi in condizioni meno serene», ha affermato Lundberg, direttore del Centro universitario per la ricerca sulle famiglie.

(Notizia aggiornata al 21 maggio 2003)

12 maggio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us