Che cos’è la verginità?

Essere vergine significa non avere mai avuto rapporti sessuali completi. Sia l’uomo che la donna, quindi, al primo rapporto sessuale perdono la loro verginità. Con una differenza...

verginitasessolaprimavolta
|Shutterstock

Essere vergine significa non avere mai avuto rapporti sessuali completi. Sia l’uomo sia la donna, quindi, possono essere vergini, e al primo rapporto sessuale perdono la loro verginità.

C’è però una differenza sostanziale tra uomini e donne: al primo rapporto completo, infatti, il pene dell’uomo non subisce nessun cambiamento fisico, mentre nella donna viene solitamente lacerato l’imene, una piega della membrana mucosa che riveste parzialmente la superficie interna della vagina.

 

la prima volta, sesso, Focus 318
Su Focus 318 (in edicola) Elena Meli spiega perché la prima volta decide il rapporto con i futuri partner. | Focus

deflorazione. La rottura fisiologica dell'imene - deflorazione -  può essere accompagnata da un lieve e transitorio dolore, oppure da un leggero sanguinamento, a seconda dello spessore e della vascolarizzazione del tessuto.

 

Di solito, la lacerazione dell'imene avviene durante il primo rapporto sessuale, ma può anche non accadere affatto. Se infatti la membrana è particolarmente spessa ed elastica può non essere intaccata dalla penetrazione, rimanendo pertanto integra.  

 

 

 

 

 

02 Aprile 2019 | Fabrizia Sacchetti