Sessualità

Chi ha fede religiosa ha anche una vita sessuale soddisfacente

La qualità della vita sessuale può dipendere (anche) dalla fede religiosa: chi ha fede è più... soddisfatto.

Una fede religiosa potrebbe essere la chiave per avere una vita sessuale soddisfacente. Certo, non è proprio la prima cosa che viene in mente, né uno di quegli stratagemmi suggeriti dai sessuologi, ma la sociologa Nitzan Peri-Rotem dell'Università di Exeter (Uk) è arrivata a questa conclusione.

Per capire quali fattori contassero di più per avere una vita sessuale soddisfacente, la ricercatrice ha analizzato i dati raccolti al British National Survey of Sexual Attitudes, per il quale sono stati intervistati migliaia di inglesi fra i 18 e i 59 anni. Come riportato sul The Journal of Sex Research, è risultato a sorpresa che coloro che avevano una forte fede religiosa (circa il 15% del campione) riportavano una soddisfazione sessuale maggiore, in particolare le donne sposate e i maschi single.

cover-focus-371 (settembre 2023)
L'invenzione del sesso è il titolo di copertina del nuovo numero di Focus, il 371, in edicola attualmente. Si parla di scienza del sesso: i modi più curiosi in cui lo fanno gli animali per riprodursi; come, per noi umani, è diventato un piacere irrinunciabile; le abitudini sessuali nel mondo.

Donne e uomini. «La ragione forse la spiegano altri dati, secondo i quali un'alta frequenza di sesso casuale e senza amore porta insoddisfazione nella vita sessuale soprattutto nelle donne, ma anche negli uomini», spiega Peri-Rotem.

«E dato che, in media, le persone religiose fanno meno sesso extramatrimoniale e alcune di loro accettano anche una vita del tutto asessuata, ecco che finiscono per essere più soddisfatte».

Comunque, fede o non fede, nel Regno Unito la soddisfazione sessuale sembra essere appannaggio di pochi: solo il 25% di uomini e donne dice di esserne molto soddisfatto, mentre il 14% non lo è quasi per niente.

18 agosto 2023 Alessandro Saragosa
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us