Sessualità

Capezzoli: che se ne fanno i maschi?

Anche i maschi hanno i capezzoli perché le prime fasi dello sviluppo embrionale dei vari organi procedono senza differenze tra maschio e femmina.

Anche i maschi hanno i capezzoli perché le prime fasi dello sviluppo embrionale dei vari organi procedono senza differenze tra maschio e femmina. In pratica, il sesso viene determinato da segnali ormonali soltanto verso il terzo mese. In risposta a questi segnali, per esempio, le labbra che formano l’apparato genitale femminile si chiudono e formano lo scroto, mentre le gonadi si sviluppano sotto forma di testicoli.

Appendici inutili. Nei maschi si blocca anche la formazione delle mammelle vere e proprie, ma i capezzoli a quel punto si sono già formati. Parecchi anni più tardi, al momento della pubertà, i segnali ormonali specifici dei due sessi aumentano ulteriormente le differenze: il seno femminile si ingrossa perché si arricchisce di tessuto adiposo e di ghiandole, che poi saranno stimolate dagli ormoni a produrre latte per i neonati.


Falsi biberon. I capezzoli maschili, in teoria, potrebbero anche atrofizzarsi e cadere, col passare degli anni. Questo però non succede. Perché? Gli scienziati non sanno che cosa rispondere, ma ricordano che i maschi di alcune scimmie (uistiti e tamarini) attaccano i cuccioli ai propri inutili capezzoli per tenerli tranquilli, in attesa che le madri li prendano per dar loro la poppata vera e propria.

18 agosto 2013
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La (brutta) storia della follia raccontata attraverso i re e gli imperatori ritenuti pazzi, i rimedi adottati nei secoli per “curarla” e l'infinita serie di pregiudizi e superstizioni che hanno reso la vita dei malati un inferno peggiore del loro male. E ancora: quando le donne si sfidavano a duello; la feroce Guerra delle due Rose, nell'Inghilterra del '400.

ABBONATI A 29,90€

Senza l'acqua non ci sarebbe la Terra, l'uomo è l'animale che ne beve di più, gli oceani regolano la nostra sopravvivenza: un ricco dossier con le più recenti risposte della scienza. E ancora: come agisce un mental coach; chi sono gli acchiappa fulmini; come lavorano i cacciatori dell'antimateria; il fiuto dei cani al servizio dell'uomo.

ABBONATI A 29,90€
Follow us