Maturandi, inno della Maturità di Lorenzo Baglioni
L'autore che ha già cantato le leggi di Keplero e la struttura dell'atomo, ha lanciato l'inno della maturità 2019, in collaborazione con i nostri amici di Studenti.it.
Next Step! Arrivano i super tecnici del futuro
Ecco che cosa è emerso a "Next Step! L'orientamento nella scuola", l'iniziativa promossa dalla Regione Lombardia con l'obiettivo di informare gli studenti delle scuole medie e degli istituti superiori sulle opportunità offerte da un percorso di studi alternativo a quello tradizionale. 
Voti migliori se le lezioni iniziano dopo
Posticipare l'avvio delle lezioni per adattarsi all'orologio biologico degli adolescenti permette agli studenti di dormire un po' di più, e li rende più attenti e meno assenteisti.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Focus porta la scienza nelle città d'Italia
La meraviglia dello Spazio, la sfida per controllare il clima (e il nostro futuro): sono i temi che Focus porterà in 10 città italiane in una serie di conferenze basate sulla realtà virtuale.
Scuola, esami e verifiche meglio al mattino presto
L'ultima prova scolastica è stata un flop? Se si è svolta nel pomeriggio avete una buona scusa: è infatti nelle prime ore del giorno che si ottengono risultati migliori.
Le mappe che non vi hanno fatto vedere a scuola
Queste mappe poco convenzionali sapranno sorprendervi.
I vincitori di FOCUScuola 2015
Chi l'ha detto che ai giovani non interessa la scienza?
16 cose che (forse) non sai sulle lingue
Quante lingue possono imparare i bambini prima dei 5 anni? Qual è la lingua più difficile del mondo? Gli Usa hanno una lingua ufficiale? Quante persone al mondo parlano l'esperanto?
Giocare a casa con la matematica serve
Una delle prime ricerche a testare l'utilità di una app educativa specifica per l'apprendimento della matematica.
2015-16: buon anno!
Istantanee da una delle scuole più "miste" d'Italia: la primaria Aristide Gabelli di Torino. Buon anno a tutte le Maestre d'Italia e un grande abbraccio ai bimbi che iniziano oggi una nuova avventura!
Scuola, inizio alle 11.00 per studenti in salute
E se la campanella suonasse due, tre ore più tardi, per adeguarsi ai bioritmi degli adolescenti? In Gran Bretagna sono partiti i primi esperimenti.