Next Step! Arrivano i super tecnici del futuro
Ecco che cosa è emerso a "Next Step! L'orientamento nella scuola", l'iniziativa promossa dalla Regione Lombardia con l'obiettivo di informare gli studenti delle scuole medie e degli istituti superiori sulle opportunità offerte da un percorso di studi alternativo a quello tradizionale. 
Voti migliori se le lezioni iniziano dopo
Posticipare l'avvio delle lezioni per adattarsi all'orologio biologico degli adolescenti permette agli studenti di dormire un po' di più, e li rende più attenti e meno assenteisti.
Maturità 2018: in bocca al lupo!
Al via oggi l'Esame di Stato, con la prima prova scritta.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Come funziona Contabosco, l'APP che insegna la matematica ai bambini
La matematica? È un gioco! Grazie a Contabosco, la nuova app di Focus, che ha messo in campo le più recenti scoperte su apprendimento e intelligenza numerica.
Matematici si nasce
Secondo uno studio, i bambini dotati a sei mesi di un migliore “senso del numero” sono più bravi con i numeri quando crescono.
Bimbi che contano
La matematica? È un gioco! Ed è anche Contabosco, la nuova app di Focus, che ha messo in campo le più recenti scoperte su apprendimento e intelligenza numerica.
Le facce del Lego sono sempre più arrabbiate
Sono finiti i bei tempi degli omini in mattoncini con il sorriso stampato. Negli ultimi anni l'"umore" dei personaggi del Lego è peggiorato, in base ai curiosi risultati di uno studio neozelandese.
E ora l'e-book controlla se hai studiato
Una società americana specializzata in testi digitali lancia un software che "spia" le abitudini di lettura e sottolineatura degli studenti. Così i professori staneranno chi non ha aperto il libro.
Ci si può laureare in astrologia?
Esistono facoltà dove imparare a fare gli oroscopi? Hanno valore legale? Servono a qualche cosa?
Siamo tutti scienziati (alla nascita)
Come mini-ricercatori, i bambini fino a 6 anni pensano proprio come chi fa esperimenti complessi.
Si accende la Notte Europea dei Ricercatori
Venerdì 28 settembre in 300 città europee e 24 località italiane si terranno iniziative per far conoscere il lavoro dei ricercatori e la sua utilità: una serata animata da concerti, esperimenti, conferenze e laboratori aperti a tutti.