Scuola e Università

Un nuovo tipo di motore a scoppio per le automobili

Un motore a scoppio davvero innovativo.

I ricercatori dellla Michigan State University hanno costruito un prototipo di motore a combustione che non ha bisogno di pistoni, trasmissione, valvole e sistemi di raffreddamento.

“Il prototipo di rotore “a onda” è 3 volte più efficiente dei normali motori a combustione”

Invenzione di un tedesco - Il prototipo inventato da Norbert Mueller, professore associato di Ingegneria Meccanica presso l’Università del Michigan, si chiama Wave Disk Generator ed è un rotore con minimo peso e dimensioni ridotte, in grado di abbattere le emissioni delle automobili, paragonato ai normali motori a combustione interna.

Energia a rotazione - Il motore rotativo è un’invenzione ben conosciuta nel mondo della meccanica: il più famoso, il motore Wankel degli anni ’50, ha anche trovato diverse applicazioni nel mondo delle due e quattro ruote. Ad esempio è stato montato su diversi motocicli inglesi, le mitiche Norton, degli anni ’70 e ’80 e persino su un’automobile di serie: il modello sportivo RX-8 di Mazda, prodotta nel 2003.

Innovazione tecnica - Ma il motore inventato in Michigan è ancora più innovativo: in un video online sono spiegate le caratteristiche meccaniche e tecniche, nonché il funzionamento, del Wave Disk Generator. Per i meno avezzi ai tecnicismi, è comunque opportuno elencare la percentuale di efficienza nell’utilizzo del carburante che viene utilizzato: il Wave Disk Generator mette a frutto il 60 percento del carburante, mentre una macchina standard utilizza appena il 15 percento del suo carburante per l’effettiva propulsione.

Tripla efficienza - Il generatore è dunque tre volte e mezzo più efficiente di un normale motore a combustione, composto da pistoni e cilindri. I ricercatori della Michigan State University sperano di riuscire a produrre una versione a grandezza di automobile da 25 kilowatt entro la fine dell’anno. (pp)Niccolò Fantini

Guarda il video

7 aprile 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us