Seimila anni fa uomini e dinosauri convivevano?

Per le scuole della Louisiana convissero

dinosauro_232400

di 
Le famiglie americane meno abbienti, grazie alla riforma scolastica voluta dal Governatore Bobby Jindal, potranno finalmente permettersi il lusso di iscrivere i propri figli a scuole private. Il tutto grazie a dei finanziamenti pubblici. Il sistema, però, ha subito mostrato qualche crepa e raccolto molte critiche. Ma cosa c'entrano i dinosauri?

"Non mi spaventa il fatto che queste scuole insegnino il Creazionismo, ma che lo facciano con i soldi delle tasse"
A scuola con il voucher - La riforma scolastica voluta da Bobby Jindall, Governatore Repubblicano della Louisiana, ha tutte le carte in regola per essere definita epocale. A partire dal prossimo anno scolastico, anche se inizialmente in forma sperimentale, il Governo statale si impegna a coprire totalmente le spese sostenute da oltre metà delle famiglie dei ceti medio-bassi per l’iscrizione dei propri figli in una scuola privata. Verranno forniti, infatti, dei voucher che copriranno per intero la retta - solitamente molto alti – in una delle 120 scuole che partecipano al progetto. Un cambiamento rivoluzionario, penserete, per una Nazione in cui la scuola privata è solitamente riservata ai rampolli dell’alta società. Qualcosa da “esportare” anche negli altri 50 Stati della Federazione, verrebbe da dire.

Tutto oro ciò che luccica? - Peccato che, se analizzata con un po’ più di attenzione, si scopre che questa riforma potrebbe nascondere qualche bega. La quasi totalità delle scuole private interessate dalla riforma, infatti, sono scuole confessionali - solitamente cristiane - e alcune con idee piuttosto “radicali” in tema di evoluzione biologica della specie umana. Per farla breve, gran parte delle scuole che usufruiranno dei voucher insegnerà il creazionismo al posto dell’evoluzionismo.

Pioggia di critiche - Tutto ciò ha immediatamente scatenato un'orda di critiche, alcune in arrivo anche da ambienti religiosi. C.Welton Gaddy, presidente di un’associazione religiosa multi-fideistica nazionale, critica aspramente la riforma voluta dal Governatore Jindal. «Non mi spaventa che il creazionismo venga insegnato ai miei bimbi. D’altronde è ciò che gli viene detto ogni settimana quando ci rechiamo in Chiesa. Quello che mi dà più fastidio è che questo venga fatto utilizzando i soldi delle tasse. I miei soldi». Sulla stessa linea Lance Hill, direttore esecutivo del Southern Institute for Education and Research: «vorrei che i soldi delle mie tasse non venissero utilizzati per insegnare che l’uomo e i dinosauri convivevano circa 6.000 anni fa, come purtroppo avviene».

Gli Antenati - Questa teoria, se così possiamo definirla, è una delle più “intriganti” e discutibili tra quelle che vengono insegnate in molte scuole cristiane della Louisiana. Dato che nel creazionismo non ci può esser spazio per la teoria dell’evoluzione, dinosauri e umani devono aver necessariamente convissuto da buoni vicini circa 6.000 anni fa. È un po’ come se "Gli Antenati" - cartone animato cult degli anni ’80 -avesse raccontato una storia vera anziché una storiella per bambini. Basta chiudere per un istante gli occhi per ricordare le avventure di Fred Flintstones alle prese con il suo Dino e tanti altri simpatici dinosauri: bene, per moltissimi cittadini statunitensi tutto ciò è vero, così com’è vero il monitor che stai guardando ora, la sedia su cui sei seduto e l’albero che hai fuori casa. Il blog MotherJones ha raccolto questa e altre 13 teorie che dal prossimo anno faranno parte del curriculum studiorum di molti studenti della Lousiana.

Pioggia di ricorsi - La proposta di legge ha raccolto per strada più di qualche ricorso in tribunale. La Federazione degli Insegnanti della Louisiana (LTF) ritiene che la legge sia profondamente incostituzionale e sta tentando di far valere le proprie ragioni di fronte a un tribunale. In questo modo, secondo la LTF, decine di milioni di dollari verrebbero drenati dai fondi per la scuola pubblica verso le scuole private, andando a infrangere alcuni dettami costituzionali che regolano l’approvazione di riforme di questo tipo e che governano le modalità di finanziamento del sistema scolastico. «La Costituzione, nel corso dell’iter legislativo, è stata trattata più o meno come una lista di suggerimenti sconvenienti» ha affermato il presidente della LTF Steve Monaghan. (sp)

L'Impero dei Dinosauri [National Geographic]



10 Agosto 2012

Codice Sconto