Scuola e Università

Prima lezione di anatomia


Quando è nata l’anatomia moderna? La data ufficiale è proprio il 15 gennaio 1540, quando lo scienziato fiammingo Andrea Vesalio tiene la prima lezione di anatomia alla facoltà di medicina di Bologna. Per studiare forma e struttura degli esseri viventi è necessario “dissezionare” (sezionare un corpo a scopo di studio). Questa pratica durante il medioevo era proibita per motivi religiosi, così Vesalio fu condannato a morte. Grazie all’intervento del re Filippo II sfuggì al boia, ma non alla morte che avvenne poco dopo a causa di un naufragio. Di lui rimane il primo trattato moderno sull’anatomia accompagnato, novità assoluta, da un gran numero di disegni.

15 gennaio 2006
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us