Scuola e Università

Più sicurezza in auto, con il volante touch

Arriva il volante con touchscreen che usa sensori Led.

La distrazione è uno dei principali pericoli alla guida, per rimanere sempre concentrati potrebbe esserci un nuovo dispositivo all’interno dell’abitacolo: un volante con schermo touchscreen.

“Il prototipo utilizza sensori Led e videocamera per riconoscere movimenti e comandi”

Idea dei tedeschi – I ricercatori dell’Università di Stoccarda, dell’Università di Duisburg-Essen e del Centro di Ricerca Tedesco per l’Intelligenza Artificiale hanno messo a punto un prototipo di volante intelligente, che utilizza dei sensori LED e una camera per riconoscere i gesti del conducente.

Videocamera e LED - Il volante è controllato da alcuni Led a infrarossi che tengono sott’occhio la posizione delle dita, mentre una piccola videocamera riconosce il movimento. Per ora il volante è in grado di riconoscere 20 ordini impartiti con i gesti, tra cui lo zoom sullo stile dei dispositivi Apple.

Occhi sulla strada - Secondo il professore di computer science Albert Schmidt, il sistema permette al pilota di passare più tempo con lo sguardo fisso sulla strada, piuttosto che intento a osservare gli strumenti di bordo o cercare i comandi. Alcuni grandi gruppi automobilisitici, come Audi e BMW, ma anche la nipponica Sony, stanno seguendo le evoluzioni del volante interattivo, in vista di future applicazioni. (pp)

Niccolò Fantini

15 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us