Scuola e Università

Parlare? È come cantare

I meccanismi per parlare e cantare (negli uccelli) sono simili.

Parlare? È come cantare
I meccanismi per parlare e cantare (negli uccelli) sono simili.

ll rapporto madre-figlio non è importante solo per le cure, ma anche per la crescita intellettiva.
ll rapporto madre-figlio non è importante solo per le cure, ma anche per la crescita intellettiva.

Imparare a parlare e a cantare (negli uccelli) sembrano processi che obbediscono a uno stesso schema. A questa conclusione sono giunti alcuni ricercatori americani che hanno sottoposto un gruppo di bambini di circa 8 mesi a una serie di esperimenti in cui la risposta dei bimbi alle madri è stata registrata, e quella opposta è stata manipolata in modo da aumentare o diminuire le interazioni fra le “coppie”.
L'ipotesi di base era che nell'imparare a parlare i bambini non fossero del tutto agenti passivi che passavano dal balbettio alle parole compiute solo perché maturavano, ma che anche l'interazione sociale con i genitori fosse importante; proprio come lo è per gli uccellini che cominciano a cinguettare e accordano i loro primi informi cinguettii al comportamento dei genitori.
Balbettare per crescere. Il risultato dell'esperimento ha dato ragione ai ricercatori; i bambini le cui madri rispondevano prontamente (con sorrisi, toccandoli o altro) ai loro balbetii avevano un repertorio di vocalizzazioni più ampio e numeroso di quello dei bambini le cui madri rispondevano “a caso”. L'interazione sociale tra i due “attori” dell'apprendimento, madre e figlio, si è dimostrato di grande importanza nella crescita e nella nascita delle parole di senso compiuto da parte dei bambini. Questo anche perché le madri, a loro volta rispondono di più ai bambini che emettono suoni simili a parole.
È quello che gli esperti chiamano “rinforzo positivo”, e cui si deve però aggiungere il fatto che i suoni prodotti dal bambino, e in ultima analisi le parole, non sono “rinforzati” da una semplice imitazione del linguaggio della madre, ma dal suo comportamento in generale. Per farli parlare prima e meglio, conviene quindi seguire e interagire il più possibile con i propri figli.

(Notizia aggiornata al 5 giugno 2003)

4 giugno 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us