Il corso di Lego all'università

Grazie a una donazione della Lego Foundation, alla University of Cambridge verrà creata una Lego Professorship, una cattedra per studiare il ruolo del gioco nella formazione.

cor_42-43091629
Una donazione della Lego Foundation permetterà di creare un corso sull'importanza del gioco.|Christophe Estassy/Demotix/Corbis

Emerito Professore in Lego: potrebbe sembrare una battuta, o il titolo assegnato al vincitore di una gara di costruzione con mattoncini, e invece la prestigiosa Università di Cambridge istituirà davvero un dipartimento di ricerca dedicato all'interno della Faculty of Education (scienze della formazione).

 

L'importanza del gioco. Il consiglio accademico ha stabilito che la cattedra prenderà il via nel prossimo ottobre; il titolare sarà direttore del centro di ricerca Play in Education, Development and Learning, ossia sul ruolo del gioco nella formazione, nello sviluppo e nell'apprendimento.

 

La nascita di questo nuovo dipartimento di studi in seno all'università è stata resa possibile dalla cospicua donazione di 1,5 milioni di sterline da parte della Lego Foundation, una fondazione privata che possiede il 25% del Lego Group (quello che effettivamente produce i mattoncini) e che si occupa di promuovere nel sistema scolastico e nelle istituzioni pubbliche il valore del gioco come strumento per la crescita dei bambini.

 

Professor Lego. Una ulteriore donazione di 2,5 milioni di sterline è invece finalizzata alla creazione della Lego Professorship of Play in Education, Development and Learning; al di là del nome della cattedra, non si sa ancora se il corso prevederà i mattoncini come materia di studio. La posizione è tuttora aperta: aver passato tutta l'infanzia a costruire auto e case di Lego costituirà una credenziale per candidarsi al ruolo di professore?

 

16 Giugno 2015 | Filippo Ferrari